elicottero carabinieri
elicottero carabinieri
Cronaca

A lavoro con un trattore rubato

Arrestato agricoltore di Spinazzola

A lavoro nei campi con un trattore rubato. Questa la scoperta fatta dai militari della Compagnia Carabinieri di Andria dopo un'attenta attività di controllo e perlustrazione delle campagne.

In particolare, sono stati intensificati i servizi perlustrativi all'interno dei fondi agricoli, al fine di arginare l'eventuale consumazione di furti del raccolto o danneggiamenti degli impianti.
Controlli che hanno permesso di individuare un agricoltore che si avvantaggiava di costosi strumenti e attrezzi per la coltivazione dei campi provenienti direttamente dalla malavita.

Dopo una prima perlustrazione, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Andria e della Stazione di Spinazzola hanno denunciato L.S., un agricoltore 50enne, con qualche piccolo precedente penale, perché trovato in possesso di un trattore risultato rubato.
Dopo diverse ore di appostamento in contrada Gragnone a Spinazzola, hanno iniziato a perquisire l'intero fondo agricolo, sorprendendo L.S., mentre armeggiava con degli utensili su un trattore agricolo, completo di benna.
Dopo gli accertamenti sull'imponente mezzo e sulla pala meccanica, i militari hanno certificato che si trattava di un trattore rubato alcuni mesi fa ad Altamura.
L'intera refurtiva, del valore di circa 100 mila euro, è stata recuperata e restituita all'avente diritto, ovvero un altro agricoltore gravinese.

L.S., è stato arrestato dai militari con l'accusa di riciclaggio e ricettazione e, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Trani.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.