convegno Angelo Corrado
convegno Angelo Corrado
Convegni

Gravina ricorda Angelo Corrado, martire antifascista. Un convegno l'1 luglio

mercoledì 1 luglio 2020
Un convegno per commemorare la figura di Angelo Corrado: fornaio socialista, consigliere comunale, perseguitato politico, morto in seguito ad una spedizione punitiva squadrista il 10 maggio 1930.

L'iniziativa promossa dall'Ipsaic (l'istituto Pugliese per la Storia dell'Antifascismo e dell'Italia Contemporanea) e dall'Anppia (L' Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani), gode del patrocinio dell'amministrazione comunale.

Numerosi gli interventi previsti nel corso della manifestazione. All'iniziativa, oltre ai saluti del sindaco Alesio Valente e del presidente Anppia di Bari Vera Guelfi, e del vicepresidente Ipsaic Anna Gervasio, sono previste le relazioni di Renato Romei, dell'Anpi di Scandicci, che parlerà della "memoria come strumento contro il fascismo del terzo millennio; quella di Massimiliano Desiante, ricercatore dell'Ipsaic, che inquadrerà la figura di Angelo Corrado: "quarant'anni di storia e di impegno"; l'intervento di Ketty Marchetti su "l'eredità di Musacchio nell'orazione funebre di Matteo Pignatelli"; la relazione di Rosario Milano, dell'Ipsaic su "1 luglio 1920: Gravina e i fatti di Gioia del Colle" e l'intervento della docente universitaria Laura Marchetti su "Giovannina Corrado, il seme".

Animeranno l'incontro le performance musicali di Loredana Savino e Sandro Varvara sullo "sciopero del 1919 e l'internazionale" e quelle teatrali di Niki De Leonardis su "Corrado e i moti del 10 settembre 1924" e di Jelly Chiaradia su "la spedizione punitiva". Il convegno sarà preceduto dall'apposizione di stampe commemorative in alcuni luoghi simbolo della città, come Via Aquila, Via Borgo, Piazza della Repubblica, Piazza Pellicciari e Via Orsini. L'appuntamento con "Angelo Corrado- Martire Antifascista" è per mercoledì 1 luglio, alle ore 19,30, presso il chiostro del Museo Civico di Gravina.
  • Convegno
Altri contenuti a tema
Un incontro su Angelo Corrado, martire del fascismo Un incontro su Angelo Corrado, martire del fascismo Racconti di fatti e personaggi che hanno fatto la storia e riflessioni sul fascismo nel terzo millennio
L’attualità di Canio Musacchio a110 anni dalla scomparsa L’attualità di Canio Musacchio a110 anni dalla scomparsa L’importanza del messaggio lanciato dal sindacalista alle generazioni future
“Leguminose da granella per un futuro sostenibile: le buone pratiche dell’azienda Lofrese” “Leguminose da granella per un futuro sostenibile: le buone pratiche dell’azienda Lofrese” Filiera corta bio e sostenibilità: le tematiche principali dell’incontro del 14 ottobre
Oggi, il quarto appuntamento con "La Murgia abbraccia Matera" Oggi, il quarto appuntamento con "La Murgia abbraccia Matera" Ecco ora, luogo e ordine di interventi
''Stop  al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina ''Stop al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina Il 25 novembre 2017 è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
La colpa medica: luci ed ombre sulla nuova normativa La colpa medica: luci ed ombre sulla nuova normativa Convegno alla Sala Congressi Ospedale della Murgia «F. Perinei»
Donne medico in carriera: una montagna da scalare Donne medico in carriera: una montagna da scalare Se ne discuterà venerdì 10 novembre all’Oncologico nell’ambito di un convegno dai risvolti scientifici e sociali
ANPI Gravina e IPSAIC organizzano il convegno "Gravina Antifascista e Resistenziale" ANPI Gravina e IPSAIC organizzano il convegno "Gravina Antifascista e Resistenziale" Domenica 18 giugno, appuntamento alla Sala Convegni della Fondazione "Santomasi"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.