Antonio Sanguedolce e Alesio Valente
Antonio Sanguedolce e Alesio Valente
Ospedale e Sanità

Visita del Dg dell’Asl al centro vaccinale di Gravina

Il direttore generale Sanguedolce ha ringraziato gli operatori sanitari e volontari

Il direttore generale dell'Asl Bari Antonio Sanguedolce ha fatto tappa questa mattina al centro vaccinale attivato in un padiglione dell'area Fiera a Gravina. Nella sua visita il Dg dell'azienda Sanitaria barese è stato accompagnato da Giorgio Di Leone (Spesal Asl Bari nord - servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro), da Grazia Fortunato (Sisp Asl Bari nord - Servizio igiene e sanità pubblica) e dal sindaco Alesio Valente.

"Voglio ringraziare il direttore generale - ha detto Valente - perché davvero ci sta accompagnando in questa delicata fase della vaccinazione, rispondendo sempre ai nostri quesiti. E quando c'è collaborazione tra le istituzioni, si ottengono i grandi risultati. Difatti il direttore Sanguedolce, discutendo delle questioni sanitarie sul tappeto, ha garantito massimo impegno per la risoluzione delle problematiche legate al centro di riabilitazione neuropsichiatrico infantile di Gravina che appunto, resterà aperto nella nostra città. In questo ambito si stanno vagliando soluzioni per migliorare l'accoglienza e le strutture, così che possano essere ancor più efficienti".

Il direttore generale ha avuto parole di elogio per tutti coloro che si stanno spendendo in questo particolare momento, oltre ai sindaci dei Comuni della provincia.

"I nostri operatori e i volontari - ha affermato - stanno facendo un lavoro egregio e per questo non smettiamo di ringraziarli ogni giorno. La sinergia tra ASL Bari e Comune di Gravina sta producendo risultati particolarmente buoni, sia in termini di copertura vaccinale che anche qui è elevata su tutte le fasce prioritarie, sia perché la realizzazione di un centro vaccinale così grande, funzionale e accogliente rende tutto molto più semplice e, nello stesso tempo, invoglia i cittadini a vaccinarsi"- ha concluso Sanguedolce.
  • Alesio Valente
  • ASL Bari
  • Vaccinazione
Altri contenuti a tema
Covid: crolla la curva dei positivi, a Gravina solo 4 nuovi casi Covid: crolla la curva dei positivi, a Gravina solo 4 nuovi casi Report settimanale dell’Asl su positivi e vaccini in Terra di Bari
Vaccinazione con il monodose J&J Vaccinazione con il monodose J&J Iniziativa della Asl per over 40. Occorre prenotarsi
Covid, 22 casi in una settimana. Crescono i vaccinati Covid, 22 casi in una settimana. Crescono i vaccinati Report settimanale della situazione covid
Vaccinazione: si aprono le prenotazioni per gli "under 40" Vaccinazione: si aprono le prenotazioni per gli "under 40" Per persone di età compresa fra 39 e 16 anni. Ecco come fare
Vaccinazione straordinaria per i cittadini di 40 e più anni Vaccinazione straordinaria per i cittadini di 40 e più anni Con la somministrazione di Johnson & Johnson (monodose)
Effettuate le vaccinazioni protette all'ospedale della Murgia Effettuate le vaccinazioni protette all'ospedale della Murgia Per pazienti a rischio di shock anafilattico
Firma intesa Bari-Matera, Valente risponde alle polemiche Firma intesa Bari-Matera, Valente risponde alle polemiche "Critiche infondate sull'assenza di Gravina"
Scuole chiuse per la vaccinazione del personale Scuole chiuse per la vaccinazione del personale Ordinanza del sindaco Valente. Il calendario del provvedimento
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.