vaso botromagno
vaso botromagno
Eventi e cultura

Vasi di Botromagno in mostra

L’iniziativa della Soprintendenza per le Giornate Europee del Patrimonio

La lunga attesa per la riapertura del Museo Civico sta per terminare. La Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio, infatti, sta curando, per conto della città Metropolitana di Bari e in stretta collaborazione con l'amministrazione comunale di Gravina, le attività per riaprire l'Ex Museo Civico, di Piazza Benedetto XIII.

Un lavoro di catalogazione e restauro di reperti archeologici di assoluto valore, che procede speditamente e che è in fase avanzata, con una accurata scelta dei numerosi pezzi che faranno parte del museo, che ripagheranno la comunità gravinese della lunga attesa per la riapertura dello spazio espositivo.

Per dare un assaggio di quanto è in cantiere, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020, dalla Soprintendenza hanno deciso di aprire presso il Centro Operativo per l'archeologia, ubicato all'interno del complesso monumentale di San Sebastiano, un piccolo spazio espositivo. Un saggio dell'immenso patrimonio archeologico della città, con la possibilità di visionare alcuni dei più significativi e prestigiosi vasi a figure rosse provenienti dalla necropoli di Botromagno.

L'apertura al pubblico della sede del centro operativo della Soprintendenza avverrà nel pieno rispetto delle norme anticovid. Infatti, per l'accesso è obbligatorio l'uso delle mascherine e per evitare assembramenti, gli ingressi verranno contingentati e numericamente limitati. Per tanto gli organizzatori consigliano di prenotare e di informarsi presso il sito della Soprintendenza www.sabap-ba.beniculturali.it oppure telefonando allo 080 5275451.

Lo spazio espositivo rimarrà aperto al pubblico oggi, sabato 26 settembre, dalle ore 18,30 alle ore 21,30.
  • Archeologia & Cultura
  • Museo Civico
  • Reperti archeologici
  • Museo di San Sebastiano
  • museo archeologico
Altri contenuti a tema
Cittadini Gravinesi: il museo ancora non c’è Cittadini Gravinesi: il museo ancora non c’è Attacco all’amministrazione comunale per la mancata apertura
Confiscati beni archeologici in terracotta Confiscati beni archeologici in terracotta Erano illecitamente detenuti in un'abitazione di Gravina
2 Area di Botromagno, Longo interroga l’assessore Bray Area di Botromagno, Longo interroga l’assessore Bray Il consigliere regionale sollecita interventi sulla zona archeologica
2 "Punto GG": tra speranze e osservazioni per Botromagno "Punto GG": tra speranze e osservazioni per Botromagno Considerazioni dell’associazione “ per la Gravina del futuro”.
1 Archeologia, nuova campagna di scavi a Botromagno Archeologia, nuova campagna di scavi a Botromagno Consigliere regionale Longo: "Segnalerò importanza del sito al ministro Franceschini"
1 Museo civico, affidata la gestione Museo civico, affidata la gestione Contratto triennale per far vivere il contenitore storico-culturale
2 Museo civico, si attende l’aggiudicazione per la gestione Museo civico, si attende l’aggiudicazione per la gestione La Regione incalza per l’apertura
Museo civico, la Regione chiama a rapporto il Comune Museo civico, la Regione chiama a rapporto il Comune L'ente convocato per spiegare il perché della chiusura
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.