No alla violenza sulle donne
No alla violenza sulle donne
Eventi e cultura

Una panchina rossa per le donne vittime di violenza

Un dono della FIDAPA BPW alla città di Gravina

Le violenze quotidiane sulle donne, nella maggioranza dei casi, muoiono soffocate nei silenzi. Decenni di battaglie per le pari opportunità, affogati nel sangue delle donne vittime di omicidio per mano dei mariti, per cui non resta che rabbia e sofferenza. È per porre fine alla condizione disumana in cui vivono milioni di donne che nel 1999 l'ONU ha istituito la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, celebrata annualmente il 25 di novembre.

"C'è poco da celebrare, come c'era poco da celebrare nella Giornata mondiale del 20 novembre per i diritti dell'infanzia. C'è solo rabbia per l'imbarbarimento della società al quale stiamo assistendo", queste sono state le parole proferite in Aula consiliare dal presidente del Consiglio regionale della Puglia Mario Loizzo, durante la presentazione del Piano operativo messo in campo dalla Regione Puglia per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, che prevede 4 milioni di euro a disposizione per questa battaglia di civiltà. Parole a cui fanno eco quelle del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano: "Il bollettino di guerra dei femminicidi ha paragone solo con gli incidenti stradali. Gli uomini hanno bisogno di lavorare su loro stessi, di ritrovare un filo, che parta da una nuova educazione e da una nuova consapevolezza. Vogliamo vivere insieme in modo equilibrato, scambiandoci i ruoli che la vita ci riserva. Il nostro cambiamento, che non sarà semplice, non arriverà solo con le denunce delle donne, ma come uomini dovremo cambiare cultura, la concezione di noi stessi".

In questo giorno tutto il mondo, mediante iniziative differenti, si unisce in un coro univoco che grida NO alla violenza di genere.
Anche Gravina si unisce a questa battaglia e la F.I.D.A.P.A. - B.P.W. Italy Sezione di Gravina in Puglia ne è portavoce. Questa sera donerà alla città una panchina rossa per ricordare le numerose vittime della violenza di genere, durante l'evento che avrà luogo presso il Cinema Sidion alle ore 19.00. Dopo gli interventi della Presidente Arcangela Tucci, del sindaco Alesio Valente, di S.E. Mons. Giovanni Ricchiuti, Vescovo della Diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti e di Eufemia Ippolito, Past Presidente Nazionale FIDAPA BPW Italy, nonché rappresentante BPW presso il Consiglio d'Europa, verrà riprodotto un cortometraggio intitolato "Lo Stupro" di Franca Rame.

Perché le donne sono il valore aggiunto della società e non una minaccia. Hanno il diritto di vivere e sorridere.
  • Violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
2 Le telecamere delle "Iene" a Gravina Le telecamere delle "Iene" a Gravina Veronica Ruggeri intervista il giovane accusato di aver picchiato l’ex moglie
"Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza "Per non dargliela vinta", un incontro per riflettere contro la violenza Una serata in cui letture e fotografia hanno testimoniato storie e simboli
‘LiberaMente’ contro la violenza di genere ‘LiberaMente’ contro la violenza di genere Inaugurato il primo centro antiviolenza dell'Ambito
''Stop  al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina ''Stop al Silenzio'' – questo il tema scelto quest’anno dalla FIDAPA-BPW Italy Sezione di Gravina Il 25 novembre 2017 è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
Violenza sulle donne, numeri da paura Violenza sulle donne, numeri da paura Iniziative ad Altamura
Accecato dalla gelosia tenta di strangolare la propria compagna Accecato dalla gelosia tenta di strangolare la propria compagna In manette un uomo di 40 anni
Violenza sulle donne: dalla Regione, dopo la legge, arriva il piano operativo Violenza sulle donne: dalla Regione, dopo la legge, arriva il piano operativo 3 milioni di euro per potenziare la rete di servizi assistenziali.
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.