papabenedettoxiii 1
papabenedettoxiii 1
La città

Un’idea a confronto: anno orsiniano

La proposta è del Consorzio “Gravina in Murgia”

Pubblichiamo di seguito il comunicato del Consorzio "Gravina in Murgia" che lancia la proposta di programmare un anno dedicato alla figura di Papa Benedetto XIII.

"Nell'ambito del dibattito apertosi nella città, circa l'opportunità di presentare idee progettuali utili per il rilancio del turismo, si è provveduto a sottoporle all'attenzione dell'amministrazione comunale. Il nuovo che avanza non può e non deve bloccare l'attività in essere in attesa che la nuova organizzazione decolli; è opportuno che si continui ad operare e a saper cogliere opportunità e occasioni che dovessero presentarsi.

Una di queste riguarda l'approssimarsi del 300^ anniversario dell'elezione, a Papa, di Benedetto XIII. Mi sembra una ricorrenza unica e rara: il nostro Papa è l'unico papa pugliese nella storia! ed è un'occasione da non perdere. Per la circostanza, si lancia l'idea di programmare l'ANNO ORSINIANO.

Papa Benedetto è stato eletto il 29 maggio del 1724 e il 4 giugno, dello stesso anno, è stato incoronato. Si potrebbe dare avvio alle celebrazioni il 29 maggio 2023 e fissare la conclusione per il 4 giugno 2024. Durante l'anno celebrativo, oltre alla esaltazione delle figura di papa Benedetto XIII, si potranno approfondire doti e virtù di alcuni personaggi e figure storiche, imparentati con la famiglia Orsini come Giovanna della Tolfa, la principessa Castriota-Scandemberg Orsini, Fulvia Orsini, Teresa Orsini, sia alcuni collaboratori o anche illustri figure storiche, ad essa vicine, come il Card Finy, Vincenzo Troisi, lo scrittore Francesco Maria Pratilli ecc. diverrebbe anche interessante far rifulgere i monumenti orsiniani più singolari: i due palazzi ducali, il ponte- viadotto acquedotto, la Cattedrale e il suo battistero, la biblioteca Finya, le Quattro Fontane, Santa Sofia, Purgatorio, Santa Maria, San Domenico ecc. un mix di convegni, celebrazioni, e interscambi con le comunità nelle quali Papa Benedetto ha operato ed espletato la sua missione pastorale: Manfredonia, Benevento e zone limitrofe, Roma, Cesena, Urbino ecc. si andrebbero a rivivere momenti religiosi, culturali e turistici, oltre a farci riapprezzare le qualità morali, le virtù e le doti del nostro illustre concittadino.

Gravina si vestirebbe a festa, ergendosi a centro catalizzatore, non soltanto nell'intera Puglia ma nel panorama nazionale. Ciò oltre a fare riscoprire il nostro Papa e la nostra città, che gli ha dato i natali, potrebbe fungere da stimolo per recuperare l'entusiasmo religioso e l'orgoglio cittadino, indispensabili per sostenere la causa di beatificazione del nostro grande Pastore.

È chiaro che il tutto deve essere sintonizzato con l'opera pastorale e organizzativa della chiesa diocesana e chiesa locale e sono certo che siano già protese verso questo centenario appuntamento. È una semplice idea, da sviluppare e, possibilmente, condividere, che potrà costituire un momento tipico e unico nel panorama religioso, culturale e turistico gravinese".
  • Papa Benedetto XIII
  • Consorzio Gravina in Murgia
Altri contenuti a tema
Benedetto XIII unico papa pugliese? Chiarimenti di Laddaga Benedetto XIII unico papa pugliese? Chiarimenti di Laddaga Il presidente di Gravina in Murgia spiega la sua affermazione contestata sui social
Il consorzio Gravina In Murgia risponde agli attacchi Il consorzio Gravina In Murgia risponde agli attacchi Replica del Consorzio Turistico attraverso una lettera aperta
3 Lo Iat è senza direzione Lo Iat è senza direzione Quale futuro per i servizi turistici a Gravina
Il Comune “scarica” il consorzio “Gravina in Murgia” Il Comune “scarica” il consorzio “Gravina in Murgia” Rescisso il protocollo d’intesa
Intitolazione strade Benedetto XIII, la gratitudine di Toro e San Giovanni in Galdo Intitolazione strade Benedetto XIII, la gratitudine di Toro e San Giovanni in Galdo Le due comunità molisane verso Papa Orsini
Due piazze a Papa Benedetto XIII Due piazze a Papa Benedetto XIII Il 21 agosto a Toro e a San Giovanni in Galdo comuni molisani le cerimonie di intitolazione
Il ponte day chiude la rassegna “a cielo aperto” Il ponte day chiude la rassegna “a cielo aperto” Con l'uscita di "No time to die" è al centro dell'attenzione
Due corone di nobiltà per due aureole di santità Due corone di nobiltà per due aureole di santità Due lapidi sulla facciata del Palazzo Orsini per ricordare la nobile famiglia gravinese
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.