ttg rimini
ttg rimini
Turismo

TTG Rimini, Gravina non partecipa al salone del turismo

Assessore Calculli: “Abbiamo fatto altre scelte”

Alla Ttg di Rimini, una delle più importanti fiere del turismo, alcuni imprenditori locali sono impegnati "in proprio" a promuovere le attività e i servizi da loro garantiti al settore del turismo. Certo ha fatto scalpore, soprattutto sui social, non constatare la presenza istituzionale della città di Gravina proprio nell'anno in cui, sfruttando l'onda mediatica ed il richiamo del ponte acquedotto, si avrebbe potuto avere un riscontro ed una visibilità non indifferente.

La "rumorosa" assenza del Comune di Gravina non è passata inosservata, sollevando le solite polemiche sui social, ma anche e soprattutto ai concittadini, che si sono recati nel quartiere fieristico del capoluogo romagnolo, per ragioni di lavoro e hanno potuto ammirare la presenza di realtà alle quali Gravina non ha niente da invidiare, e anche presidi di centri urbani come la vicina Matera, con la quale sarebbe stato possibile realizzare un percorso promozionale complementare. E invece niente. Matera è presente con uno stand, Gravina ancora una volta deve rispondere assente.

Una scelta dettata da una diversa strategia di marketing o semplicemente una superficiale dimenticanza? A rispondere è Paolo Calculli, assessore delegato al turismo del Comune di Gravina. Non ci sono misteri, oppure omissioni, semplicemente- - ha spiegato l'assessore al ramo- "abbiamo fatto altre scelte poiché possiamo intercettare buyer e agenzie di viaggio attraverso altri canali". Anche perché i costi di partecipazione alla fiera del turismo che si tiene nel capoluogo romagnolo non sono irrilevanti- ha continuato Calculli, che in chiusura ha garantito "appena riusciremo ad aderire a Puglia Promozione, avremo le giuste condizioni per partecipare a tali eventi: stiamo lavorando proprio in questa direzione".
  • Turismo
  • Paolo Calculli
Altri contenuti a tema
Turismo, estate soddisfacente per la Puglia Turismo, estate soddisfacente per la Puglia La Regione è presente al salone TTG di Rimini
Promozione del turismo, il ponte acquedotto diventa un simbolo Promozione del turismo, il ponte acquedotto diventa un simbolo La parola all’assessore al turismo Paolo Calculli
Un altro fine settimana di visite guidate al ponte viadotto Un altro fine settimana di visite guidate al ponte viadotto Numerosi visitatori nel primo week-end
Mercato in via Genova: contenitore vuoto e inutilizzato Mercato in via Genova: contenitore vuoto e inutilizzato Calculli: serve prima il piano del commercio
Turismo, in Puglia un'estate di forte ripresa Turismo, in Puglia un'estate di forte ripresa Il primo bilancio segnala un incremento di arrivi
1 Con progetto Gravision una visita virtuale alla città Con progetto Gravision una visita virtuale alla città L'idea di due giovani studenti
Turismo ed estate: l’assessore Calculli respinge le critiche Turismo ed estate: l’assessore Calculli respinge le critiche "Noi lavoriamo con fiducia, altri strumentalizzano"
Iat e bagni pubblici chiusi, polemiche e perplessità Iat e bagni pubblici chiusi, polemiche e perplessità Risparmio per le casse comunali e miglioramento dei servizi ai turisti al centro del dibattito
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.