scuolabus
scuolabus
Trasporti

Trasporto alunni, affidato il servizio

Assegnazione per tre mesi in attesa del nuovo bando

Affidamento diretto e temporaneo, in attesa che si espleti la gara d'appalto e venga affidato definitivamente il servizio. Con queste modalità si è potuto attivare, in contemporanea con l'inizio delle attività didattiche presso le scuole, il servizio di trasporto alunni su scuolabus compresi gli alunni diversamente abili con accompagnatori.

Il servizio era stato effettuato per tutto lo scorso anno dalla ditta Strecapede. Allo scadere dell'affidamento, per evitare che si dovesse attendere il nuovo bando per affidare il trasporto scolastico e interrompere un fondamentale servizio, da Palazzo di Città si è deciso di affidare l'accompagnamento scolastico alla ditta Topputo, invitata a presentare un'offerta, così come il vecchio affidatario. "La ditta Strecapede Giuseppe, affidatario uscente- spiegano da Palazzo di Città- ha parimenti manifestato la disponibilità all'esecuzione del servizio nelle more della gara d'appalto, non indicando tra l'altro nessuna offerta economica, senonché lo stato avanzato dell'interlocuzione con la ditta Topputo": stando così le cose, dal Municipio hanno deciso che "l'imminenza dell'apertura dell'anno scolastico non consente di prendere in considerazione detta disponibilità".

Del trasporto scolastico avevano usufruito lo scorso anno una trentina di alunni accompagnati per l'inizio delle lezioni e ripresi all'uscita di scuola.

Adesso, quindi, per i prossimi tre mesi (tempo ipotizzato per lo svolgimento della regolare gara di affidamento), al costo complessivo di 19mila e 800 euro (6mila euro oltre l'Iva), sarà la ditta Topputo ad effettuare il trasporto degli alunni, compresi gli studenti con disabilità e relativi accompagnatori.
  • Scuola
  • Bus navetta
Altri contenuti a tema
Promuovere salute e educazione attraverso lo sport a scuola Promuovere salute e educazione attraverso lo sport a scuola Protocollo d’intesa tra Regione Puglia e Ufficio Scolastico Regionale
La regione approva il calendario scolastico 2024- 2025 La regione approva il calendario scolastico 2024- 2025 Si parte il 16 settembre
Sistema integrato di educazione e istruzione zerosei: approvato il riparto per l’annualità 2024 Sistema integrato di educazione e istruzione zerosei: approvato il riparto per l’annualità 2024 Assessore Leo: “Stiamo mettendo in campo tutte le energie e le competenze possibili per garantire un’offerta di qualità nei servizi educativi e nelle scuole dell’infanzia della Puglia”
Trasporto urbano, comune conferma tariffe agevolate per il 2024 Trasporto urbano, comune conferma tariffe agevolate per il 2024 Il provvedimento interessa anziani over 67 e persone con disabilità
A Gravina “Che ci faccio io qui in scena” del noto produttore RAI Domenico Iannacone A Gravina “Che ci faccio io qui in scena” del noto produttore RAI Domenico Iannacone Scuola di cinema per gli studenti, intervista alla Dirigente Antonella Sarpi
Dimensionamento scuola, l’ass. Leo incontra i sindacati Dimensionamento scuola, l’ass. Leo incontra i sindacati Confronto in attesa dell’esito del ricorso presentato dalla Puglia alla Consulta contro l’ultima norma nazionale
Inizio anno scolastico, oggi apre l’IISS Bachelet- Galilei Inizio anno scolastico, oggi apre l’IISS Bachelet- Galilei Il 14 settembre in classe alunni di Istituti Comprensivi e Circoli didattici
Buoni educativi 0-3 anni, al via le richieste Buoni educativi 0-3 anni, al via le richieste L’assessore regionale Leo: “Sarà garantita la copertura al 100% delle domande”
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.