notte in arte 2011
notte in arte 2011
Eventi e cultura

Slitta a settembre la Notte in Arte

Gravina Solidale invita le associazioni gravinesi a donare attività sociali e culturali agli immigrati. Arte e musica: un'occasione in più per fare del bene

Era il 2007 quando l'associazione gravinese San Giuseppe Lavoratore veniva a conoscenza casualmente, attraverso una lettera pastorale del vescovo Mons. Mario Paciello, reduce da 15 giorni in Kenia, della presenza in territorio africano di una parrocchia dallo stesso nome: San Giuseppe Lavoratore appunto. Di qui un' ondata di sensibilità colpiva l'associazione gravinese, che, con l'obiettivo precipuo di rendere l'arte strumento di finanziamento per un importante progetto umanitario in quella stessa zona dell'Africa, istituiva la Notte in Arte. Un evento quest'ultimo che, promosso e organizzato dall'associazione San Giuseppe Lavoratore Onlus, insieme all'organizzazione "Gravina Solidale – Insieme Protagonisti", ha contribuito in questi anni alla costruzione di una grande chiesa dedicata a Cristo Re in Kenia, e all'acquisto di un automezzo per il trasporto di malati e donne partorienti, come pure bambini a scuola; una manifestazione il cui successo permetterà quest'anno l' organizzazione di una quarta edizione.

Artisti di strada, trampolieri, giocolieri, clown, scultori di palloncini, concerti di musica popolare, negozi aperti, mostre, sagre…tutto quello che abbiamo già visto e gradito nelle edizioni passate, ci coinvolgerà anche quest'anno, ma, come accadde per l'edizione del 2009, le date sono posticipate alla fine di settembre…un modo insomma per anticipare il settembre micaelico tutto gravinese.

La novità dell'edizione 2011 della Notte in Arte è l'area tematica: una festa del volontariato, quella che accoglierà i gravinesi di ritorno dalle vacanze estive 2011; sarà anche che il Consiglio dell'Unione Europea ha proclamato il 2011 "Anno europeo delle attività di volontariato"... un invito rivolto a tutti coloro che durante l'anno fanno del bene, un incontro per esempio tra volontari della mensa di San Francesco, e volontari del quartiere disagiato a ridosso della chiesa SS Pietro e Paolo, un'occasione di raduno oltre che di coinvolgimento di un numero sempre crescente di persone, affinché siano in tanti ad intraprendere un cammino di beneficienza, "sponsorizzato" appunto dai "volontari di sempre".

Ma senza attendere che la notte in arte 2011 prenda il via, l'associazione Gravina Solidale – Insieme Protagonisti invita tutte le associazioni culturali, sportive e di volontariato, le scuole di musica, ballo… a donare attività sociali e culturali agli immigrati, al momento ospiti della struttura Benedetto XIII (attività da realizzare nella stessa struttura), al fine di trasmettere loro calore umano e amore.


  • Notte in arte
  • Volontariato
Altri contenuti a tema
Volontariato a raccolta, tutto pronto per la festa del cuore Volontariato a raccolta, tutto pronto per la festa del cuore Domenica la manifestazione "Insieme X Gravina"
Le associazioni di Gravina fanno squadra per il volontariato Le associazioni di Gravina fanno squadra per il volontariato Partita macchina organizzativa per evento "Insieme X". E in questo fine settimana la campagna contro sclerosi multipla
Sostenere il volontariato anche con iniziative legislative. Sostenere il volontariato anche con iniziative legislative. Il consigliere Turco avanza proposta di legge per comodato d'uso gratuito di immobili regionali
A.Ma.R.A.M.: una realtà murgiana per la lotta alle malattie rare A.Ma.R.A.M.: una realtà murgiana per la lotta alle malattie rare L'associazione in supporto di pazienti e famiglie
Al via le iscrizioni per aderire alla IV edizione della Notte in arte 2011 Al via le iscrizioni per aderire alla IV edizione della Notte in arte 2011 Arte e solidarietà: 2-3 luglio 2011
Gruppo Comunale di Protezione Civile Gruppo Comunale di Protezione Civile Prosegue il corso formativo
Segni concreti di solidarietà Segni concreti di solidarietà Gravina Solidale pronta a tornare in Kenya
Voglia di volontariato… Voglia di volontariato… Questa sera ore 19.00, auditorium Santi Pietro e Paolo: Disagio ed emarginazione
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.