ordigno bellico sotto ponte madonna della stella
ordigno bellico sotto ponte madonna della stella
Cronaca

Ritrovato ordigno bellico sotto il Ponte acquedotto

Sul posto la Polizia di Stato e gli artificieri che hanno rimoso il grosso proiettile

Momenti di paura ieri nel pomeriggio per gli operai intenti a lavorare sotto il Ponte della Madonna della Stella. Mentre stavano effettuando delle operazioni di ripulitura del verde, togliendo erbacce e arbusti nell'area sottostante l'imponente monumento cittadino, scavando si sono accordi del riaffiorare di un ordigno della seconda guerra mondiale. Dalla terra è emerso un proiettile (nome specifico "Proietto") di circa 40 cm e dal peso di 10 Kg.

Immediatamente allertato la Polizia di Stato, sul posto sono giunti gli agenti del commissariato di Gravina che, in collaborazione con la Polizia Locale, si sono occupati della messa in sicurezza dell'area, contattando contemporaneamente gli artificieri del Nucleo Artificieri di Bari.

Il proiettile di artiglieria calibro 88 inesploso, ma ancora carico e per tanto potenzialmente pericoloso, a quel punto è stato rimosso e trasportato dagli artificieri, scortati dagli agenti del commissariato di Gravina, fino ad una cava di Quasano dove è stato fatto brillare.
  • Ordigno bellico
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Bici elettriche “truccate” Bici elettriche “truccate” Controlli delle forze dell’ordine
Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Sicurezza, week end di controlli delle forze dell’ordine Operazione congiunta di Polizia Locale, di Stato e Carabinieri soprattutto su gruppi giovanili
Accoltellamento in pineta, preso l’aggressore Accoltellamento in pineta, preso l’aggressore La polizia di Stato ha arrestato un 22enne del luogo
Ragazzo accoltellato in Pineta Ragazzo accoltellato in Pineta Sull’episodio indaga la Polizia di Stato
Polizia, arrestato pluripregiudicato per spaccio Polizia, arrestato pluripregiudicato per spaccio L’uomo trovato in possesso di sostanza stupefacente di vario genere
Presunti ladri d’auto sorpresi dalla Polizia di Stato Presunti ladri d’auto sorpresi dalla Polizia di Stato I tre sono riusciti a fuggire. Sequestrata un’Audi di grossa cilindrata
Riconoscimento per 4 agenti del commissariato di Gravina Riconoscimento per 4 agenti del commissariato di Gravina Premiati al 171 anniversario della costituzione della Polizia di Stato
Rinvenuto cadavere sotto il Ponte Acquedotto Rinvenuto cadavere sotto il Ponte Acquedotto In corso operazioni di recupero del corpo
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.