Rigenerazione urbana
Rigenerazione urbana
Palazzo di città

Rigenerazione urbana, il Comune cerca professionisti

Saranno affidati incarichi tecnici esterni per la progettazione degli interventi

L'ufficio tecnico non dispone di personale a sufficienza per poter portare avanti le progettazioni che riguardano la rigenerazione urbana, almeno nei tempi richiesti dalla convezione stipulata il 19 settembre, che prevede la redazione di un progetto definitivo entro 120 giorno da tale data. Per questo l'amministrazione comunale ha deciso di ricorrere a personale esterno all'ufficio tecnico comunale per consentire la realizzazione dei progetti nei tempi previsti.

Le opere previste e selezionate dall'Autorità Urbana nell'ambito del Sisus "Gravina #connect", per una cifra complessiva pari a 3 milioni e mezzo, riguardano il potenziamento dell'impianto di risalita attraverso il recupero e il riutilizzo delle acque reflue del rione Piaggio (per una cifra di 515 mila euro); il recupero e l'adeguamento funzionale del convento di Santa Maria (per una somma di 1 milione e 980 mila euro); l'intervento per il recupero dei percorsi naturalistici delle Vie dell'Acqua e del Sacro (per un importo di 820 mila euro); e la tutela e la valorizzazione delle biodiversità delle sponde della "gravina" (che avrà un costo di 185 mila euro).

Preso atto delle operazioni individuate dall'Autorità Urbana, la Giunta Comunale ha impartito apposita direttiva al dirigente dell'Area Lavori Pubblici "per l'assunzione di tutte le iniziative volte ad attivare i processi stabilendo, stante la complessità e consistenza degli adempimenti, di dover far ricorso a soggetti esterni che affianchino l'Amministrazione Comunale", come si legge in una determina dirigenziale.

I tecnici esterni verranno scelte con procedura attivata sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), prevedendo quale criterio di scelta per l'individuazione dell'esperto quello del prezzo più basso proposto per la realizzazione dei progetti. Ne sarà selezionato uno per ciascuno dei quattro assi di intervento.
  • Progetti
  • Tecnici professionisti
  • Rigenerazione Urbana
Altri contenuti a tema
2 Rigenerazione urbana, scelte le opere strategiche Rigenerazione urbana, scelte le opere strategiche Finanziamento della Regione di tre milioni e mezzo di euro. Cinque anni per la realizzazione
1 Bando per la Rigenerazione Urbana: Gravina diciannovesima in graduatoria Bando per la Rigenerazione Urbana: Gravina diciannovesima in graduatoria Il sindaco di Gravina Alesio Valente: "Non possiamo che dirci soddisfatti"
6 Al via i lavori per l'immobile crollato in via Giudice Montea Al via i lavori per l'immobile crollato in via Giudice Montea Da Palazzo di città arrivano le autorizzazioni alla ricostruzione
5 Siamo già proiettati alla nuova “rigenerazione urbana” Siamo già proiettati alla nuova “rigenerazione urbana” Ma come si presenta oggi il centro storico rigenerato qualche anno fa?
Palazzo di Città spedisce tutto in Regione Palazzo di Città spedisce tutto in Regione Approvata in Giunta la Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile
Rigenerazione Urbana: prorogata nuovamente la scadenza del bando Rigenerazione Urbana: prorogata nuovamente la scadenza del bando L'assessore regionale all’Urbanistica Alfonso Pisicchio: "Abbiamo accolto le richieste di tanti Comuni"
3 "Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua "Di' tu, di'...": la rigenerazione urbana continua Tanti i presenti all'incontro per dare il proprio contributo
Prorogato all'11/09/2017 termine scadenza bando rigenerazione urbana. Prorogato all'11/09/2017 termine scadenza bando rigenerazione urbana. Accolta richiesta Anci Puglia
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.