Ospedale della Murgia
Ospedale della Murgia "Fabio Perinei"
Ospedale e Sanità

Ospedale della Murgia, i sindaci vogliono certezze dalla Asl

Valente e Melodia chiedono di garantire tutti i reparti e le cure oncologiche

Preoccupazioni e malumori nelle due città della Murgia circa la decisione dell'Asl di collocare presso l'ospedale della Murgia un reparto Covid. Sentimenti di cui si sono fatti carico i sindaci di Altamura, Rosa Melodia, e Gravina, Alesio Valente, che hanno chiesto chiarimenti al direttore generale dell'Asl, Antonio Salguedolce e alla Direttrice Sanitaria, Silvana Fornelli.

Sull'obiezione di allocare un reparto covid al sesto piano dell'Ospedale della Murgia, dalla direzione dell'azienda sanitaria sono stati chiari: l'aumento considerevole dei casi di positività nella provincia di Bari porta l'azienda a dover implementare le strutture pronte ad ospitare eventuali pazienti affetti da coronavirus.

Una circostanza che ha portato i sindaci a preoccuparsi circa la funzionalità del resto delle attività all'interno del nosocomio murgiano. "Mi sono opposta alla decisione di collocare il reparto covid al sesto piano del Perinei proponendo l'Umberto I, ma anche la struttura dell'ex Maugeri di Cassano: i dirigenti dell'Asl non ritengono opportuno andare in luoghi che andrebbero completamente attrezzati, ma rivolgersi ad ospedali di prima fascia come il Perinei"- ha spiegato la sindaca di Altamura.

I sindaci hanno chiesto garanzie circa la necessità di non interrompere le funzionalità degli altri reparti ed in particolare delle pratiche legate ai malati oncologici.

Dopo i chiarimenti giunti dall'Asl, è sembrato pacatamente ottimista il sindaco Valente, che vede l'allocazione del reparto covid al Perinei come una opportunità, sempre che non vada ad inficiare i reparti già esistenti. Un plus valore che porterà, un numero maggiore di posti letto, anche in terapia intensiva, e nuovo personale specializzato. "Così come ce lo hanno prospetta (e noi vigileremo affinché questo accada), sembra che al Perinei ci sarà un servizio in più: questo non dovrebbe creare preoccupazioni"- ha commentato Valente.
  • Ospedale della Murgia
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
1 All'ospedale della Murgia guariti e dimessi i primi pazienti Covid All'ospedale della Murgia guariti e dimessi i primi pazienti Covid Tra i casi seguiti pure quattro donne che hanno partorito
1 Covid-19, si può donare il plasma all'ospedale della Murgia Covid-19, si può donare il plasma all'ospedale della Murgia Ci sono requisiti per l'idoneità. Prima verifica con consulto telefonico
Covid, aggiornamento del bollettino sanitario Covid, aggiornamento del bollettino sanitario Morto un 62enne e altri 11 casi (in calo). Valente: “Dati parziali”
1 Covid, sfondato il muro dei 1000 casi Covid, sfondato il muro dei 1000 casi Un altro decesso. Valente annuncia nuovi provvedimenti. Sì del Comune alle luci di Natale
Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato Ospedale della Murgia: pronto soccorso operativo e riorganizzato La Asl attiva una zona di osservazione con 16 posti letto Covid
Covid, chiuse scuole Fiore e Savio Covid, chiuse scuole Fiore e Savio Fino al 4 dicembre. A Gravina si superano i 900 casi in seconda ondata
2 Da oggi in vigore le nuove regole dell'ordinanza Da oggi in vigore le nuove regole dell'ordinanza I divieti iniziano alle ore 15.00. Già sospeso il mercato settimanale
2 Covid, stretta di Valente sulla città: nuove restrizioni Covid, stretta di Valente sulla città: nuove restrizioni Sospeso il mercato e divieto di stazionamento dopo le 15. Ieri record di morti: 5 i deceduti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.