operatore socio sanitario
operatore socio sanitario
Ospedale e Sanità

Puglia, riparte il concorso per 2445 posti di operatore socio sanitario (Oss)

Il 12 ottobre la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Poi 30 giorni per le domande

Riparte il concorso pubblico della Regione Puglia per la copertura a tempo indeterminato di 2445 posti di Oss (operatore socio sanitario). Questo è il numero totale, poi le assegnazioni avverranno in base alle esigenze delle aziende sanitarie provinciali o degli Irccs.

La Regione Puglia ha affidato agli Ospedali Riuniti di Foggia il compito di stazione appaltante. Il concorso, per titoli ed esami, è stato ufficialmente indetto. Il bando sarà pubblicato per estratto il 12 ottobre sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana (IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami). A partire dal giorno successivo ci saranno 30 giorni per presentare le domande.

Per quanto riguarda le assegnazioni, l'ultima delibera con cui è stato rideterminato il numero di Oss da assumere in Puglia prevede: Asl Bari 430 posti; 316 per Policlinico di Bari; 23 per Irccs "Giovanni Paolo II" di Bari (ex Oncologico); 28 per Ircss "De Bellis" di Castellana Grotte; 190 azienda "Ospedali Riuniti" di Foggia; 210 Asl BAT; 247 Asl Brindisi; 210 Asl Foggia; 453 Asl Lecce; 318 Asl Taranto.
L'azienda "Ospedali Riuniti di Foggia" ha comunicato le modalità operative.

Fermo restando i requisiti generali e specifici previsti dal bando di concorso, nonché il versamento della tassa di partecipazione di euro 10,00, gli aspiranti partecipanti potranno candidarsi solo ed esclusivamente in via telematica attraverso l'uso del "form on-line" disponibile sul sito istituzionale dell'Azienda Ospedaliero – Universitaria "Ospedali Riuniti" di Foggia – www.sanita.puglia.it/web/ospedaliriunitifoggia - riquadro: "Albo Pretorio" – link: Concorsi e Domande on-line -, a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando in questione sulla citata Gazzetta Ufficiale e per 30 giorni.

Poiché si tratta di una riapertura dei termini del concorso che era scaduto il 7 giugno scorso, coloro che hanno già presentato domanda con le stesse domande possono accedere alla piattaforma informatica, utilizzando le credenziali già in possesso, al fine di integrare ed aggiornare, in considerazione della nuova scadenza, la domanda con i titoli successivamente conseguiti o vantare le riserve previste, senza, peraltro, dover reiterare la tassa di partecipazione al concorso già versata. Viceversa, in assenza di necessità di apportare modificazioni o integrazioni alla istanza, i dati contenuti si riterranno confermati.

Per l'assistenza tecnica, relativa alla registrazione anagrafica e compilazione dei campi dal form di domanda on-line, oltre a consultare la Guida e la Faq scaricabili, è attivo anche un servizio e-mail (assistenza@csselezione.it) .

Così come riportato nel bando di concorso, in data 20 novembre prossimo, l'Azienda Ospedaliero – Universitaria "Ospedali Riuniti" di Foggia provvederà a pubblicare sul sito istituzionale il diario d'esame (giorno, luogo e data) nonché la tipologia della prova a cui i candidati saranno sottoposti ovvero l'eventuale rinvio dello stesso.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.