giovani
giovani
Scuola e Lavoro

Prorogate le attività di Garanzia Giovani

Nuova scadenza fissata al 30 novembre 2018

"Abbiamo prorogato le attività di Garanzia Giovani al 30 novembre 2018, consentendo ai NEET pugliesi, cioè ai giovani che non studiano, non lavorano e che non sono inseriti all'interno di un percorso formativo, di iscriversi al programma e di usufruire di una delle misure previste", fa sapere Sebastiano Leo, Assessore all'istruzione, formazione e lavoro della Regione Puglia.

"Le misure prorogate sono quelle relative all'Avviso Multimisura, tra cui l'orientamento specialistico, la formazione mirata all'inserimento lavorativo, l'accompagnamento al lavoro e i tirocini. Proprio rispetto ai tirocini – continua Leo – mi preme informare i giovani pugliesi che, avendo gli stessi durata minima di tre mesi e concludendosi Garanzia Giovani il 30 novembre 2018, dovranno essere attivati entro e non oltre 31 agosto 2018".

"Garanzia Giovani – ha concluso l'Assessore - è un programma che sta dando alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi moltissime soddisfazioni in termini di formazione, di esperienze professionali accumulate e, anche, di placement occupazionale. A fine programma daremo un quadro dettagliato per ciascuna misura, per ora è possibile affermare che siamo prossimi al 100% della spesa delle risorse che la Comunità Europea e il Governo ci hanno affidato per la Youth Guarantee e stiamo già studiando, imparando anche dalle criticità emerse negli ultimi anni, il nuovo programma Garanzia Giovani che partirà nel 2019".

    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.