Alberto II di Monaco - foto Principato di Monaco
Alberto II di Monaco - foto Principato di Monaco
Territorio

Principe Alberto II di Monaco fa tappa nel Parco dell'Alta Murgia

Tappa alla rocca del Garagnone

Notizia del 21 aprile
Il principe sovrano di Monaco ha fatta tappa oggi pomeriggio nel territorio del Parco dell'Alta Murgia. E' stata installata un'insegna stradale in prossimità della rocca del Garagnone che fu un feudo dei Grimaldi, la famiglia regnante di Monaco. Alberto II è stato accolto da numerosi rappresentanti delle istituzioni ma ha trovato anche cattivo tempo, con pioggia e vento che hanno un po' rovinato la festa.

Hanno partecipato l'assessore all'ambiente e al territorio della Regione Anna Grazia Maraschio, i sindaci di Poggiorsini e Spinazzola, il presidente dell'ente Parco Francesco Tarantini. Presenti anche altri sindaci dell'area murgiana.

L'insegna stradale riporta l'indicazione "Sito storico Grimaldi di Monaco", per ricordare l'atto di concessione risalente al 1532, quando l'imperatore Carlo V attribuì il Garagnone e altri feudi nel sud Italia alla famiglia Grimaldi per la fedeltà dimostrata agli Asburgo. Alberto II di Monaco è arrivato ieri in Puglia: altre targhe stradali e lapidi della rete dei siti storici Grimaldi, con tanto di stemma familiare, sono state installate a Terlizzi e Canosa di Puglia.

-----
Notizia del 19 aprile
Giovedì 21 aprile il Parco dell'Alta Murgia avrà l'onore di accogliere il principe Alberto II di Monaco, in visita ufficiale al Castello del Garagnone. L'evento sarà un'importante occasione di valorizzazione della Rocca invisibile, che domina in collina mimetizzata nella roccia, dove il tempo sembra essersi fermato.

Nel lontano 1532 il Garagnone fu uno dei feudi concessi ai Grimaldi di Monaco dall'Imperatore Carlo V per la loro fedeltà agli Asburgo. L'evento non sarà accessibile al pubblico.

La tappa al Garagnone, in territorio di Spinazzola, rientra in una visita ufficiale che il principe Alberto II di Monaco terrà ai "reali siti Grimaldi". Sarà accolto anche a Terlizzi e Canosa di Puglia.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Castello del Garagnone
Altri contenuti a tema
Parco Alta Murgia nella collana “Le Guide di Repubblica” Parco Alta Murgia nella collana “Le Guide di Repubblica” 216 pagine ricche di suggestioni tra itinerari d’autore, del gusto, personaggi del mondo contadino, della cultura e dello spettacolo
Un’opera di Colonna tra i doni ad Alberto di Monaco Un’opera di Colonna tra i doni ad Alberto di Monaco Un quadro che raffigura il castello del Garagnone
Alberto II di Monaco fa tappa nel Parco dell'Alta Murgia Alberto II di Monaco fa tappa nel Parco dell'Alta Murgia Incontro con i sindaci alla rocca del Garagnone. Dedicata una targa stradale
Cinghiali, ancora sospese le catture Cinghiali, ancora sospese le catture Si prospetta un'altra annata agricola e orticola con la difficile convivenza
Prima applicazione per seguire gli insetti impollinatori Prima applicazione per seguire gli insetti impollinatori Il test nella Foresta Mercadante: partecipano tutti i parchi nazionali, Ministero e Ispra
Rimossi rottami di auto dalla grave di Faraualla Rimossi rottami di auto dalla grave di Faraualla Una delle grotte più affascinanti dell'Alta Murgia. Sul fondo numerose autovetture
Deposito scorie: tutto ancora riservato, un silenzio che preoccupa Deposito scorie: tutto ancora riservato, un silenzio che preoccupa Tutti gli enti e i geologi ribadiscono il "no" per Gravina e per la Murgia
Parchi per il clima: oltre 3 milioni di euro al Parco dell'Alta Murgia Parchi per il clima: oltre 3 milioni di euro al Parco dell'Alta Murgia A Gravina interventi al Bosco Ovile del Castello Povera Vita
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.