Ipogei Rione Fondovito
Ipogei Rione Fondovito
Palazzo di città

Presto saranno recuperate le grotte di Fondovito

Palazzo di città da il via libera alla pulizia

Elezioni Regionali 2020
Nuovi cantieri a calata San Michele.
Dopo le opere di Rigenerazione urbana che hanno interessato il quartiere Fondovito con il rifacimento dei sotto servizi e della pavimentazione, ritornano ruspe e operai nel quartiere.

Questa volta i lavori interesseranno le grotte adiacenti il percorso che arriva alla chiesa rupestre di San Michele ovvero quelle grotte che tante polemiche avevano suscitato perché sporche e pericolanti. La giunta comunale, raccolti i risvolti positivi del progetto di rigenerazione urbana che ha portato nel cuore antico della città nuovi residenti e nuovi esercizi commerciali ha deciso di completare l'opera e di ripulire l'ultima parte di Calata San Michele.
Con uno specifico atto di indirizzo è stata espressa la volontà di procedere al recupero e riqualificazione del complesso ipogeo esistente nel rione Fondovito mediante asportazione di terra e rifiuti esistenti nelle grotte. Al dirigente dei lavori pubblici il compito di approntare il progetto che preveda anche l'illuminazione delle grotte, diventate per troppo tempo nascondiglio o discarica abusiva.

Dopo gli appelli dei residenti della zona che per anni hanno chiesto maggiore decoro e sicurezza si spera che i lavori siano presto portati a termine e che magari qualcuno non decida di rispolverare un vecchio progetto che voleva l'istallazione di un presepe vivente proprio in quelle grotte.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.