Fiera del levante
Fiera del levante
Territorio

Parco dell'Alta Murgia protagonista della fiera del levante

Tre incontri per parlare di aree protette

Il Parco Nazionale dell'Alta Murgia partecipa all'80^ Edizione della Fiera del Levante all'interno del padiglione 173, nello spazio dedicato alle aree protette della Regione Puglia.

Tre appuntamenti vedranno coinvolto l'Ente Parco.
Martedì 13 settembre, alle ore 11,00 è in programma l'incontro, a cura di Federparchi, "La riforma della "Legge quadro sulle aree protette" n. 394/1991". Parteciperà il presidente di Federparchi Europarc Italia Giampiero Sammuri, il Presidente del Parco Nazionale dell'Alta Murgia Cesare Veronico e i presidenti dei parchi pugliesi.

Mercoledì 14 settembre, a partire dalle 11,45 sarà presentato nell'incontro "#Altamurgia 2.0" il progetto "Alta Murgia Immersive Experience", finalizzato allo sviluppo di una esperienza digitale innovativa del Parco attraverso tecnologie immersive in realtà virtuale (V.R.) e realtà aumentata (A.R.). Grazie a visori di realtà virtuale e ad altre soluzioni digitali, il visitatore del Parco vivrà in modo coinvolgente il patrimonio storico e naturalistico. Il progetto parte da una innovativa campagna di shooting a 360° in tutto il territorio, utilizzando varie tipologie di ripresa. Partendo dalle immagini immersive, si sviluppa una nuova forma di rappresentazione e narrazione, attraverso inesplorate possibilità aperte dal linguaggio della Realtà Virtuale. Intervengono: Cesare Veronico, Presidente Parco Nazionale dell'Alta Murgia, Fabio Modesti Direttore Parco Nazionale dell'Alta Murgia,Roberto Carraro Carraro Multimedia s.r.l.

Giovedì 15 settembre, alle ore 15,00, è in programma l'incontro dedicato all'avifauna migratrice del Parco, intitolato "Rete euromediterranea per il monitoraggio e la conservazione dell'avifauna migratrice nel territorio del Parco Nazionale dell'Alta Murgia". Durante l'incontro, che illustrerà i progetti dell'Ente per la tutela e la salvaguardia di falchi grillai e di altre specie di avifauna presenti nel Parco, interverranno Fabio Modesti, Direttore del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, Anna Grazia Frassanito, naturalista dell'Ente Parco, Cristiano Liuzzi, coordinatore del progetto ed Egidio Fulco, naturalista.
  • Fiera del Levante
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Non è finito l'attacco ai boschi dell'Alta Murgia Non è finito l'attacco ai boschi dell'Alta Murgia Oggi circa 80 ettari bruciati nel territorio del Parco nazionale
Parte il progetto “Masserie 2.0” Parte il progetto “Masserie 2.0” Migliorare la connettività per promuovere il territorio del Parco dell’Alta Murgia
Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Coinvolte aziende agricole, Arif e Cnr. Lancio di una campagna social
Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Molto rapide le indagini dei carabinieri
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia. Ieri già 40 a Minervino
1 Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Una semplice procedura online. Le guide pronte per accompagnare gli escursionisti
1 Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Le attività sono ferme da mesi per l'emergenza. Agricoltori danneggiati
Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia I carabinieri sorveglieranno il territorio in mountain-bike
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.