palazzoprovinciabari
palazzoprovinciabari
Eventi e cultura

Musica brasiliana di scena nel capoluogo

L’evento voluto dalla Provincia è previsto nella serata di giovedì. Lo spettacolo sarà preceduto da un incontro sul turismo

Giovedì 29 luglio, alle ore 21.30, presso l'Arena Airiciclotteri di Bari, l'Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari si esibirà nel concerto "La musica do Brasil" diretto dal maestro Mauricio Galindo. Il programma musicale offre un ampio spaccato della musica brasiliana. S'inizia con la musica popolare del filone cantautorale di Dorival Caymmi (1914-2008), autore di lontane origini italiane, che in Brasile viene considerato secondo solo ad Antonio Carlos Jobim nel lungo e faticoso percorso di formazione dell'identità della musica popolare nazionale del Novecento. Autore di alcuni samba dalla notorietà internazionale, Caymmi è al centro di una fantasia orchestrale curata dal suo connazionale Cyro Pereira (1929), un pianista, arrangiatore e compositore che ha legato il proprio nome tanto ai grandi artisti della musica popolare, sia discograficamente, sia radiofonicamente, quanto a più ambiziose composizioni di respiro accademico.

Intanto, nella mattinata di giovedì, alle ore 11.30 presso la Sala Giunta della Provincia di Bari, si terrà la presentazione del volume "Turismo in Puglia" (Nicholaus editrice) di Alfredo Borzillo e Vittorio Palumbieri. Interverranno il Presidente della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, l'Assessore al Turismo, Nuccio Altieri, gli autori Alfredo Borzillo e Vittorio Palumbieri e l'editore Roberto Violante. Si tratta di un'opera a quattro mani indirizzata agli addetti ai lavori ma non solo, realizzata da due tecnici del settore di provata esperienza che per molti anni hanno ricoperto gli incarichi, rispettivamente, di Presidente e Direttore dell'Azienda di Promozione Turistica di Bari. "Turismo in Puglia" è un excursus sull'evoluzione del turismo italiano e regionale e rappresenta un prezioso strumento di consultazione anche per chi, dagli scranni della politica, voglia contribuire alla crescita del turismo pugliese.

  • Provincia di Bari
  • Musica live ed eventi
  • Turismo
Altri contenuti a tema
3 Un turismo possibile a Gravina dopo il Coronavirus Un turismo possibile a Gravina dopo il Coronavirus Prospettive future per il settore all’indomani dell’emergenza sanitaria
Fenailp Puglia, azzerati incassi delle strutture ricettive Fenailp Puglia, azzerati incassi delle strutture ricettive Gli operatori del comparto si sentono abbandonati. Rifino (Fenailp) scrive a Capone
Turismo e cultura, monitoraggio sulle crisi di settore Turismo e cultura, monitoraggio sulle crisi di settore Iniziativa della Regione Puglia
Il coronavirus ha già fatto ingenti danni al turismo e alla cultura Il coronavirus ha già fatto ingenti danni al turismo e alla cultura La Regione Puglia scrive al Governo per interventi straordinari
Alla BIT 2020 le Pro Loco per una “Puglia tutto l’anno” Alla BIT 2020 le Pro Loco per una “Puglia tutto l’anno” Presentato calendario di eventi: a novembre a Gravina la sagra del fungo cardoncello
Formazione turistica, presentato un corso Formazione turistica, presentato un corso Lezioni teoriche e stage: la proposta del Consorzio Gravina in Murgia
7 Boom di turismo a Gravina nei primi 9 mesi del 2019 Boom di turismo a Gravina nei primi 9 mesi del 2019 I dati diramati dallo Iat parlano di 15mila ticket, più di metà in estate. Soddisfatto il Consorzio
"Effetto Matera" sul turismo, a Gravina si fa il punto della situazione "Effetto Matera" sul turismo, a Gravina si fa il punto della situazione Un laboratorio per parlare delle ricadute sui Comuni pugliesi vicini alla città dei Sassi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.