Domenico Larocca
Domenico Larocca
Mondo Giovane

Larocca presenta il suo “Ventizerotre”

Primo disco per il cantautore gravinese. In anteprima su Rolling Stones l’estratto “Contorni”

Si intitola "Ventizerotre" ed è il disco di esordio del cantautore gravinese Domenico Larocca. Dieci brani che raccontano altrettante storie. Dieci canzoni che raccontano la vita e l'amore dei giorni che anticipano la primavera, attraverso un sound volutamente "ossidato", per avere un carattere sonoro impreciso, sporco ma autentico.

Si passa dell'organo Hammond alla fisarmonica classica, dalla chitarra resofonica al fuzz, dal pianoforte agli echi del Binson Echorec 2, dalle 12 corde ad un rullante impolverato e arrugginito.

Larocca è un cantautore di Gravina, cresciuto tra il territorio della Murgia e la città di Milano. Nell'inverno del 2017 è partita la sua avventura, iniziando le registrazioni per il suo album d'esordio.

Il videoclip del primo singolo estratto dal disco si intitola "Contorni", ed è stato mixato e masterizzato da Tommaso Colliva e Giovanni Versari, grazie al contributo di Puglia Sounds, Teatro Pubblico Pugliese e della Regione Puglia. L'intento artistico dell'album, suonato e diretto dal polistrumentista e compositore Carmine Calia, è quello di "cucire un vestito su misura al giovane cantautore gravinese".

Infatti-spiega Larocca, "Questo disco nasce da una nuova presa di coscienza, da un desiderio di comprendersi, ma anche dalla necessità di rendere indelebili i ricordi, prima che il tempo ne sbiadisca i contorni.

Racconta della inadeguatezza di vivere in una società livida e prosciugata dall'avidità, dall'apparenza e dalla violenza. Ventizerotre è la fotografia di un'infanzia spensierata passata tra giardini incantati, spiagge infinite e riunioni di famiglia. E' un corpo fragile, il respiro dell'uomo che si è fatto leggero, è il pianto d'una madre, il suono vigoroso del mare, è l'amore dei giorni che anticipano la primavera".

Il disco, che vedrà la luce il 22 gennaio 2019 per Place To be Records (un progetto di Murgiahub), è stato registrato presso la Fabbrica del Suono e Giovanni Gramegna Studio di Gravina, ed è stato masterizzato da Giovanni Versari.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.