anziani
anziani
Palazzo di città

La popolazione anziana "fa discutere"…

Incontro tra amministrazione e rappresentanti Sindacali locali e provinciali. Piani sociali di zona, centro anziani polivalente e centri diurni

E se aumenta il numero della popolazione anziana in Italia è giusto che ci si occupi anche dei diritti che la riguardano! L'amministrazione comunale fa sapere che martedì scorso, presso la Sala Giunta del Comune di Gravina in Puglia, si è tenuta un'importante riunione dove si è discusso di problematiche relative alla popolazione anziana, dei Piani Sociali di Zona e Centro Anziani Polivalente e Centri Diurni. All'incontro presenti i rappresentanti Sindacali locali e provinciali (CGIL, CISL, UIL – Sez. Pensionati, SPI CGIL, FNP CISL), l'Amministrazione Comunale con Sindaco, On. Giovanni Divella e l'Ass.re al Welfare, Avv. Raffaele Lorusso, i componenti della 7° Commissione Consiliare (Cons. Stragapede, Giovanni Lorusso, Carulli), il Dirigente della 1° Direzione ed il Responsabile dell'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Gravina in Puglia.

Dalle rappresentanze sindacali sono giunti apprezzabili suggerimenti e richieste di informazioni circa lo stato di attuazione dei P.S.Z (Piani Sociali di Zona, strumento fondamentale per definire e costruire il sistema integrato di interventi e servizi sociali mettendo in relazione i vari soggetti operanti sul territorio, istituzionali e non, con l´obiettivo di sviluppare e qualificare i servizi sociali per renderli flessibili e adeguati ai bisogni della popolazione. ), dei servizi a valenza comunale e informative sui Centri Polivalente e Diurni.
"L'incontro è anche occasione per analizzare i servizi ADI e SAD e gli accordi tra i Comuni dell'Ambito circa la stesura dei Bandi che necessitano di maggiori attenzioni verso i diritti dei lavoratori. Si chiede una progettualità condivisa circa le tematiche riguardanti gli anziani al fine di gestire meglio le esigue risorse attraverso progetti mirati e servizi certi.
L'Ass.re al Welfare, avv. Raffaele Lorusso, precisa che tutti i servizi a valenza comunale, quindi garantiti da proprie risorse di bilancio, sono stati programmati e realizzati nella quasi loro totalità. Un forte impegno economico che denota attenzione verso le problematiche dei meno abbienti e delle fasce deboli della città di Gravina in P.
Per quanto concerne i ritardi del nuovo P.S.Z., questi sono dovuti al non conferimento delle risorse dalla Regione Puglia ai Comuni dell'Ambito.
Al termine della riunione i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale garantiscono che per i
Centri Polivalente e Diurni della città verrà studiato un aggiornamento dei regolamenti attraverso una deliberazione entro e non oltre il mese di dicembre".


  • Anziani
  • Piani sociali di zona
Altri contenuti a tema
Pubblicata la carta dei servizi socio assistenziali Pubblicata la carta dei servizi socio assistenziali Piano sociale di zona: trasparenza e dialogo
Centro anziani, polemica della quinta commissione Centro anziani, polemica della quinta commissione I consiglieri comunali accusano l'amministrazione
Un successo la serata “Gravina in poesia” Un successo la serata “Gravina in poesia” Storia, racconti e liriche proposti nell’iniziativa dell’Auser
Buoni servizio per disabili e anziani non autosufficienti Buoni servizio per disabili e anziani non autosufficienti Barone: “anticipati i tempi per la presentazione delle domande e semplificate le procedure”
"Politiche per anziani, flop dell’amministrazione" "Politiche per anziani, flop dell’amministrazione" L’accusa della consigliera M5s Ketti Lorusso
Il “bosco per il sociale” prende vita Il “bosco per il sociale” prende vita Attività rivolte ai bambini, alle persone con disabilità ed agli anziani
Anziani, salta anche quest'anno il soggiorno marino Anziani, salta anche quest'anno il soggiorno marino Si valutano iniziative da organizzare presso il bosco
Piano sociale di zona, via libera alla carta dei servizi Piano sociale di zona, via libera alla carta dei servizi Approvato il documento per offrire informazione sugli interventi
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.