san sebastiano martire
san sebastiano martire
Eventi e cultura

La Polizia Municipale celebra San Sebastiano Martire

Il bilancio di un anno di lavoro e l’augurio per l’anno che incombe

Si è svolta questa mattina la cerimonia solenne in memoria di San Sebastiano Martire, Patrono dei Vigili Urbani d'Italia, celebrata da Monsignor Giovanni Ricchiuti, vescovo della diocesi Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti.

Presenti alla santa messa tutto il Corpo della Polizia Municipale, che il vescovo nel corso della messa ha ringraziato per l'operato svolto nell'arco dello scorso anno: "In questo giorno in cui celebriamo il Santo Patrono, il mio invito dunque è quello di essere sempre fedeli osservatori ed educatori, affinché svolgiate il vostro servizio con competenza, responsabilità, coerenza e misericordia anche, affiancando al senso di giustizia il senso di umanità. E che il Signore Dio e San Sebastiano Martire vi guidino sempre in questa vostra missione".

A seguire presso l'Auditorium adiacente alla chiesa SS Crocifisso, la relazione del Comandante del Corpo della Polizia Municipale, Amedeo Visci, il quale ha esordito ricordando ai Vigili Urbani l'importanza della loro figura all'interno del contesto sociale, riportando le parole pronunciate da Papa Giovanni Paolo II: l'essere gli artigiani di quell'armonia che scaturisce dall'adempimento dei doveri quotidiani e dall'eliminazione dei conflitti tra le persone, i promotori di solidarietà verso i deboli e gli indifesi, i custodi della vita attraverso l'impegno per la sicurezza della circolazione stradale e per l'incolumità delle persone. Solo avendo ben saldi questi valori "riusciremo a creare una comunità più vivibile e serena per tutti."

Molti i risultati raggiunti nelle diverse attività svolte nello scorso anno come spiega lo stesso Visci: "Per i sussidiari, dopo la designazione delle aree destinate al parcheggio a pagamento, si è passati dalla burocrazia alla fase operativa che ha visto in primo piano l'impianto della segnaletica verticale ed orizzontale in 17 vie del centro abitato, per il quale sono stati investiti 45000 euro, di cui 6000 destinati a soggetti disabili". Per quanto concerne il commercio, particolare attenzione è stata rivolta alla questione "mercato quindicinale" e massima disponibilità nello spostamento della sede. Per il settore ambiente grazie alle segnalazioni della PM sono state bonificate molte zone limitrofe della città, tra cui la Murgetta completamente bonificata a seguito del ritrovamento di lastre di eternit.

La protezione civile ha istituito diversi tavoli tecnici per la sicurezza dei cittadini riguardo alla situazione di rischio geomorfologico; in più ha avuto un perfetto tempismo nel domare i numerosi principi di incendi nelle aree verdi comunali dal momento che non sono stati rilevati grandi danni. Inevitabile, parlando di protezione civile il ricordo commosso per il collega e soprattutto ex comandante della Municipale scomparso nel luglio 2015, Giuseppe Donatiello a cui l'aula ha dedicato un minuto di silenzio.

La relazione del comandante è proseguita parlando di randagismo per rinnovare la collaborazione da parte dei veterinari dell'Asl; l'igiene urbana che attraverso controlli assidui, ha registrato un totale di 100.000 euro di sanzioni introitate nelle casse comunali, nonché numerose diffide per la pulizia dei suoli di proprietà private pari a 3000 euro. E superiore al 2014 nonostante le attività preventive, il numero delle sanzioni per la violazione del codice della strada. "Pertanto ringrazio tutte le Forze dell'Ordine presenti con l'augurio che questa collaborazione continui, perché come dice anche il detto, l'unione fa la forza." afferma Visci.

Nel corso della cerimonia istituzionale, un altro minuto di silenzio è stato rivolto a chi ha perso la vita mentre era in servizio, ricordando ai presenti che in Italia non è tutelata appieno la loro figura in proporzione al rischio ed alla preoccupazione con cui convivono i singoli individui e le rispettive famiglie.

A chiudere la Cerimonia Istituzionale l'intervento dell'assessore Francesco Santomasi, in rappresentanza del sindaco Alesio Valente, impegnato in un'altra sede, "sono qui per porgervi i saluti dell'amministrazione comunale e per ringraziarvi dell'operato svolto in quest'anno, se pur con tutte le difficoltà che si sono presentate, con l'auspicio che tutti, con la protezione di San Sebastiano, possiamo operare in sinergia nell'anno che viene, per il bene comune".
39 fotoPolizia Municipale celebra San Sebastiano Martire
San Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPGSan Sebastiano Martire JPG
  • Forze dell'Ordine
  • Francesco Santomasi
  • Amedeo Visci
  • Monsignor Giovanni Ricchiuti
  • San Sebastiano Martire
Altri contenuti a tema
1 Diocesi: nominati due nuovi parroci a Gravina Diocesi: nominati due nuovi parroci a Gravina Le decisioni del vescovo Ricchiuti
1 Festa del Crocifisso anticipata al 19 e al 20 maggio Festa del Crocifisso anticipata al 19 e al 20 maggio L'ospite sarà Enrico Ruggeri
Messaggio augurale del vescovo alla Diocesi Messaggio augurale del vescovo alla Diocesi Monsignor Ricchiuti parla soprattutto ai giovani
1 Giornata mondiale della Gioventù, la Diocesi c'è Giornata mondiale della Gioventù, la Diocesi c'è Presente anche il vescovo Giovanni Ricchiuti
Per un Natale autentico. Le parole del vescovo Ricchiuti Per un Natale autentico. Le parole del vescovo Ricchiuti Un richiamo al senso vero della festa e gli auguri alla Diocesi: "Più fratellanza"
1 “San Michele pensaci tu”. Consegna chiavi della città al santo “San Michele pensaci tu”. Consegna chiavi della città al santo La cerimonia tra i momenti più suggestivi della festa
23enne pugliese individuato e denunciato dai Carabinieri di Matera 23enne pugliese individuato e denunciato dai Carabinieri di Matera Responsabile di tentato furto aggravato ai danni di un cittadino di Grottole
Dal Vescovo Ricchiuti, un appello alla partecipazione responsabile alle prossime votazioni Dal Vescovo Ricchiuti, un appello alla partecipazione responsabile alle prossime votazioni La Chiesa invita ad essere protagonisti del futuro che ci aspetta
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.