libri in fiore- paternoster
libri in fiore- paternoster
Eventi e cultura

“La banalità del Bene” protagonista di “libri in Fiore”

Secondo appuntamento della rassegna culturale dedicato al volume di Renzo Paternoster

"La divulgazione della cultura fa crescere una comunità" - queste le parole dell'assessore Giusy Festa intervenuta a "Libri in Fiore", secondo appuntamento della rassegna culturale inclusa nel calendario estivo eventi patrocinato dal comune di Gravina. Una iniziativa promossa dal consorzio turistico Sguardi Rupestri, Calcarea, EPLI (Ente Pro Loco Italiane).

Ed è dalla nostra città che emergono personalità di elevato profilo culturale. Infatti, è di Renzo Paternoster il libro "La banalità del bene", presentato in una piacevole serata di settembre in piazza Plebiscito. Un incontro moderata dal giornalista Francesco Mastromatteo che ha introdotto brevemente il lungo curricula dell'autore. Renzo Paternoster, gravinese doc, laureato in scienze politiche, è autore di 8 libri, e 115 saggi brevi su riviste di divulgazione, 9 saggi brevi su riviste scientifiche, avendo all'attivo numerosi premi. Per citarne uno Paternoster ha ricevuto un riconoscimento come l'International Awards Books for Peace 2021 con il testo "Il vizio dello stupro", premiato per la saggistica sulla violenza di genere. Inoltre l'autore è membro di numerosi comitati scientifici.

Il dialogo si fa incalzante quando il moderatore lascia la parola all'autore che spiega l'essenza del suo libro. Paternoster prendendo le mosse dal costrutto della "Banalità del male" di Hannah Arendt, si pone in un inedito punto di vista sugli esecutori del male. Male che Paternoster non definisce per niente banale, ma aggiunge un aggravante a chi questo male lo esercita, spiegando che la banalità del male presuppone un vuoto cognitivo e di giudizio.

All'incontro è intervenuto anche il regista Michele Mendicini, che sottolinea come il teatro, non sia limitato alla mera recitazione, ma è fonte culturale. Una tesi avvalorata dalle letture di alcuni giovani attori del teatro Vida, che sapientemente immergono il pubblico tra le righe del libro, accompagnati dalle note della M° violinista Francesca Cicolecchia. Interessato e qualificato il pubblico presente, infatti non sono mancate passanti che passeggiando, si sono fermate a seguire il dibattito, reso curioso da numerosi spunti e riferimenti storici citati da Renzo Paternoster.

La rassegna "libri in Fiore" nasce da una idea e iniziativa di Francesco Mastromatteo e Oronzo Rifino. "Sono tre gli eventi che abbiamo programmato quest'anno" -spiega Rifino, presidente EPLI. "Abbiamo intenzione di riproporlo anche il prossimo anno, scegliendo come contenitore culturale, altri luoghi del centro storico della nostra città" - e aggiunge –"dobbiamo riprendere con coraggio e con passione a organizzare altre iniziative".

Il Terzo ed ultimo appuntamento della rassegna culturale in piazza Plebiscito è in programma questa sera con il prof. Franco Laiso autore di "Lessico minimo del dialetto gravinese".
Dunque la città di Gravina si riscopre madre di numerosi artisti ed autori capaci di sviluppare e trasmettere, con umiltà, interessanti propositi. Personalità spesso non conosciute, ma di riferimento nel mondo culturale nazionale.
10 fotolibri in fiore- paternoster
libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1libri in fiore- paternoster 1
  • Libro
  • Presentazione libro
  • Libri
  • Evento culturale
Altri contenuti a tema
Presentazione libro “Jupiter IRBM” di Beppe Stallone sabato 9 marzo Presentazione libro “Jupiter IRBM” di Beppe Stallone
A 70 anni dalla morte Luca Lagreca sindaco di Gravina, un libro di Massari A 70 anni dalla morte Luca Lagreca sindaco di Gravina, un libro di Massari Il nipote Nicola Lagreca: “Tutta la famiglia e la comunità è grata del lavoro di Pinuccio”
Vita di un cittadino “contadino” amministratore galantuomo Vita di un cittadino “contadino” amministratore galantuomo Giuseppe Massari racconta la storia di Luca Lagreca sindaco di Gravina
Abitare e venerare: frequentare il territorio e apprezzarlo Abitare e venerare: frequentare il territorio e apprezzarlo La presentazione del libro di Angela Ciancio "Gravina Antica".
Gianluca Caporaso da “Tempo al Tempo” Gianluca Caporaso da “Tempo al Tempo” Alle Officine Culturali “per chi legge, per chi non legge, per chi leggerà”
Un secolo, un mese e un giorno Un secolo, un mese e un giorno Un omaggio a Italo Calvino targato Liceo G. Tarantino
3 Gravina nel libro “Mestieri e Società” Gravina nel libro “Mestieri e Società” Intervista agli autori del testo Michele Gismundo e Giuseppe Marrulli
Successone per l’estate di San Martino Successone per l’estate di San Martino Tra tours, degustazioni e feste popolari l’evento ha catturato l’attenzione di moltissima gente
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.