convegno confil
convegno confil
Convegni

Insieme contro il precariato e per la sicurezza nelle scuole

Un incontro al Vida organizzato dalla Confil

Precariato e sicurezza le parole chiave su cui fare leva per migliorare la scuola. Di questo si è parlato nel dibattito organizzato dalla CONFIL (Confederazione italiana Lavoratori comparto scuola) presso il teatro Vida a Gravina.

Un incontro nel quale sono intervenuti il segretario generale Confil Luigi Minoia e il segretario nazionale Giuseppe D'Ambrosio; l'On. Ubaldo Pagano, capogruppo Pd in commissione Bilancio; l'On. Rossano Sasso, parlamentare della Lega e componente della VII commissione che si occupa di Cultura, Scienze e Istruzione; e l'On. Carla Giuliano, 5 stelle componente della commissione giustizia. A a coordinare gli interventi il prof. Domingo Mastromatteo.

"Siamo qui per esaminare le sfide che la scuola e gli insegnanti, affrontano quotidianamente, per garantire un ambiente di apprendimento sicuro e protetto"- ha detto Minoia che poi ha sottlineato come recentemente ci sia stato un intervento in audizione parlamentare. Infatti, - gli ha fatto eco Salvatore Buonamassa, vicesegretario nazionale - "ho avuto l'onore di rappresentare la Confil presso la VII commissione cultura della camera". Buonamassa ha poi illustrato un disegno di legge che potrebbe introdurre nelle scuole di secondo grado l'insegnamento di due nuove materie: diritto del lavoro e sicurezza dei luoghi di lavoro. "Nell'alternanza scuola lavoro i nostri ragazzi non hanno la copertura INAIL". Infatti sono drammatici i numeri rappresentati, negli ultimi 5 anni: ci sono stati circa 300 mila infortuni e addirittura 18 morti.

Le proposte del sindacato non sono cadute nel dimenticatoio, così come confermato dall'on Rossano Sasso. "Abbiamo recepito alcuni suggerimenti della Confil, nel decreto milleproroghe abbiamo sottoscritto un impegno formale del governo ad emanare un provvedimento che riconosca anche ai docenti, la copertura assicurativa per gli infortuni in itinere" -ha dichiarato il parlamentare leghista.

Il dibattito ha consentito di evidenziare come il fenomeno del precariato degli insegnanti nel mondo della scuola, influisca negativamente sulla didattica, ma anche sulla qualità del profitto che i discenti riescono a esprimere, con il conseguente calo del benessere e la scarsa attrattività della professione di insegnante.

"Da notizie delle ultime ore, la Commissione Europea, sta per dare una risposta definitiva al piano di assunzioni che il ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha richiesto, si parla di 70.000 assunzioni, previste deroghe anche sulle mobilità" - ha reso noto Sasso.

L'on. Carla Giuliano, invece, ha sottolineato la valorizzazione dei docenti che passa dall'eliminazione del problema del "precariato atavico". "Il docente di sostegno è quello che fa la differenza, ha un ruolo fondamentale, una figura che andrebbe valorizzata".

Un parere sulle risorse dedicate alla scuola arriva dall'on. Ubaldo Pagano, facente parte della V commissione bilancio. "Il punto di partenza delle risorse assegnate è relativamente basso" – ha detto Pagano, secondo cui andrebbe fatta un'inversione di marcia, andrebbero dedicate più risorse alla componente scuola soprattutto ai fondi dedicati alle "risorse umane".

Delle criticità sul campo relative al precariato e alla sicurezza, ha invece parlato giovane dirigente scolastico Francesco Gentile, che ha affrontato le difficoltà di ritrovarsi con una scuola con problemi di sicurezza e aule non utilizzabili. Il dirigente si è ritrovato in un groviglio burocratico e di gestione, che solo dopo diversi mesi di impegno è riuscito a sanare.
La scuola al centro del delicato settore della privacy quello raccontato dall'avvocato Floriana Tagliaferro, che ha specificato come oggi, sia di estrema importanza tutelare le informazioni personali dei minori ma anche degli insegnanti.

La Confil con questo evento pone il tema della scuola, tema di estrema importanza quale strumento per dare alle nuove generazioni le possibilità di competitività che il sistema Italia oggi ha molto bisogno.
5 fotoconvegno confil
convegno confilconvegno confilconvegno confilconvegno confilconvegno confil
  • Convegno
Altri contenuti a tema
Osteopatia Pediatrica, Ne parla Elio Maria Leone Osteopatia Pediatrica, Ne parla Elio Maria Leone Un convegno organizzato dall’Upendi
Edilizia e finanza per pianificare progetti sostenibili Edilizia e finanza per pianificare progetti sostenibili Importante incontro ad Altamura. Interverrà il Ministro Salvini
Pianificazione patrimoniale per le imprese Pianificazione patrimoniale per le imprese Un convegno di Cim e Ami presso il vivaio Digitale
L’antifascismo, i partigiani gravinesi e il senso di umanità e libertà L’antifascismo, i partigiani gravinesi e il senso di umanità e libertà Un incontro presso la sala convegni della Fondazione E. P. Santomasi dedicato all’antifascismo e al suo significato
San Michele Arcangelo: il legame con Gravina, una storia tra fede e tradizione San Michele Arcangelo: il legame con Gravina, una storia tra fede e tradizione Un incontro dedicato al Santo patrono della città.
“A casa loro”, l’immigrazione vista da più prospettive “A casa loro”, l’immigrazione vista da più prospettive Nel corso dell’evento presente Nico Catalano, autore di un libro che parla di immigrazione. In evidenza le storie e le persone che raggiungono altre realtà per migliorare le loro condizioni di vita
Prevenzione Ictus, medici e specialisti a congresso sulle maggiori novità del settore Prevenzione Ictus, medici e specialisti a congresso sulle maggiori novità del settore Al “Perinei” la più bassa mortalità a 30 giorni da Ictus ischemico
“Educhi-Amati alla sessualità”, incontro al Bachelet “Educhi-Amati alla sessualità”, incontro al Bachelet Appuntamento organizzato dall’ass. “una stanza per un sorriso” per parlare di educazione alla sessualità
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.