IISS
IISS "Bachelet-Galilei"
Scuola e Lavoro

Erasmus Plus, l'istituto "Bachelet - Galilei" diventa protagonista

Approvato il finanziamento per un importante progetto di interscambio in Europa

Il dinamismo delle scuole gravinesi è un fiore all'occhiello della comunità. Soprattutto quando sono in grado di calamitare finanziamenti per attività progettuali che guardano al futuro degli studenti e alla loro più completa formazione per diventare a tutti gli effetti cittadini Europei.

Per questo non si può che salutare favorevolmente l'iniziativa promossa dall'I.I.S.S. Bachelet-Galilei che ha annunciato l'approvazione del finanziamento per l' IN.TE.R.N.AT.IONAL. S.M.E., un grosso progetto di interscambio culturale all'interno del programma Erasmus Plus.

IN.TE.R.N.AT.IONAL. S.M.E. è l'acronimo di INternational inTErnships foR iNnovATive educatIONAL activitieS in labour MarkEt ed è "un progetto che prevede l'assegnazione di 50 borse di studio per giovani neodiplomati e 50 giovani diplomandi della regione Puglia, per lo svolgimento di tirocini della durata da 30 a 120 giorni, presso alcuni paesi della comunità europea"- spiega la dirigente dell'I.I.S.S., Antonella Sarpi.

Gli alunni o ex alunni delle superiori di diversi indirizzi di studio potranno recarsi in Belgio, Irlanda, Germania, Francia e nel Regno Unito per svolgere la propria attività di tirocinio.

Per illustrare nello specifico le attività dell'iniziativa progettuale e per approfondire i dettagli del progetto da far conoscere alla comunità gravinese, lunedì 29 ottobre si terrà una conferenza presso l'auditorium dell'Istituto Bachelet, con inizio alle ore 17,30.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.