concorso logo consulta disabilità- vincitore
concorso logo consulta disabilità- vincitore
Associazioni

Iacovetti presidente della Consulta per la Disabilità

Prende il posto del vicesindaco Matera. Vice presidente Vincenzo Florio

La consulta comunale per la disabilità ha un nuovo presidente. A capo dell'organo consultivo del comune, che si occupa delle problematiche legate alle persone con disabilità, è stato eletto, l'arch. Rino Iacovetti.

Il neo presidente prende il posto della vice-sindaca Maria Nicola Matera che, fin dall'atto di insediamento della consulta, ha traghettato il sodalizio fino alla nomina del nuovo responsabile. Insieme a Iacovetti, i membri in seno all'organo comunale hanno nominato anche Vincenzo Florio alla carica di vice-presidente: due figure di sicura affidabilità e serietà che sicuramente riusciranno a portare avanti i programmi e i progetti che la consulta si è prefissata.

Iacovetti, infatti, è un membro dell'associazione per l'abbattimento delle barriere architettoniche (Ca.Ba) di Gravina e professionista da sempre impegnato in questo campo. Mentre Vincenzo Florio, è presidente dell'associazione M.I.Cro. Italia e con la sua associazione si è reso protagonista di numerose iniziative di sensibilizzazione e solidarietà, in costante collaborazione con gli ospedali del territorio. A loro il compito di dare maggiore impulso alle attività della consulta, riservandole un ruolo centrale nelle scelte di "inclusività" che a mano a mano si presenteranno per la città di Gravina.
  • Consulta
Altri contenuti a tema
Consulta della disabilità, ripartono gli incontri Consulta della disabilità, ripartono gli incontri Discussione sulle attività da mettere in campo nel prossimo futuro
Consulta della disabilità, deciso il nuovo logo Consulta della disabilità, deciso il nuovo logo Il simbolo scelto con un concorso dell’istituto comprensivo “Bosco -Benedetto XIII”
Disabilità gravi, troppa burocrazia per le pratiche sanitarie Disabilità gravi, troppa burocrazia per le pratiche sanitarie Discusse le priorità della consulta che ingloba numerose associazioni
1 Si insedia la Consulta Giovanile Si insedia la Consulta Giovanile Nove "under 30" per favorire i rapporti tra Istituzioni e mondo giovanile
Nasce la consulta dei giovani, presenti nove associazioni e partiti Nasce la consulta dei giovani, presenti nove associazioni e partiti Scelti i rappresentanti. Soddisfazione dell'assessore Stimola
Consulta dello sport, si parte delle infrastrutture Consulta dello sport, si parte delle infrastrutture Tanti i progetti ma scarseggiano le risorse
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.