Negozio cinese
Negozio cinese
Associazioni

I commercianti alzano la voce

Due iniziative per rispondere alla crisi. Confcommercio e Confesercenti insieme per Gravina.

I commercianti si mobilitano. Due manifestazioni, una di seguito all'altra, organizzate insieme da Confcommercio e Confesercenti, una organizzata a livello nazionale l'altra riguarda solo casa nostra. La prima voluta come forma di pretesta contro il Governo italiano e le scarse misure economiche prese a sostegno del settore, l'altra programmata per provare a rispondere cercando soluzioni a questa crisi.

Nello specifico: nella mattinata di lunedì 28 gennaio gli imprenditori di Gravina e Poggiorsini saliranno sui pullman messi a disposizione dalla Confcommercio per recarsi a Bari dove consegneranno simbolicamente le chiavi delle loro imprese, come forma di protesta nei confronti del Governo e dell'intera classe politica affinché prendano coscienza degli sforzi, troppo spesso inutili, fatti dai piccoli e medi commercianti per salvare le loro imprese e soprattutto i posti di lavoro. La manifestazione, a cui prenderanno parte (fa sapere da Confcommercio il presidente Michele Capone) anche il sindaco di Gravina, Alesio Valente, e l'assessore municipale al commercio, Nicola Lagreca, intende anche accendere i riflettori sulla difficile situazione che stanno vivendo anche le famiglie dei commercianti che rischiano di ritrovarsi senza tutela, senza ammortizzatori sociali e senza una prospettiva futura.

Pochi giorni dopo, ossia giovedì 31 gennaio presso la sala consiliare del comune di Gravina, Confcommercio e Confesercenti si incontreranno ancora una volta per illustrare a tutti i commercianti gli incentivi messi a disposizione del bando regionale a sostegno del commercio che prevede il riconoscimento sino al 70% a fondo perduro dei finanziamento richiesto da destinare a tutti coloro che intendono investire nei centri storici o nelle zone con massima concentrazione di attività commerciali con lo scopo di creare centri commerciali naturali.

Durante l'incontro, organizzato in accordo con l'assessorato al commercio, sarà proprio l'assessore Lagreca che illustrerà le iniziative intraprese dall'amministrazione comunale per stimolare la nascita di nuove attività.
  • Michele Capone
  • Alesio Valente
  • Nicola Lagreca
  • Confcommercio Gravina
  • Confesercenti Gravina
Altri contenuti a tema
Zes, quali benefici per il territorio? Zes, quali benefici per il territorio? Intervista al presidente dell’Asso.T.Im-Confartigianato Michele Capone
Valente denuncia atti di teppismo in una sua masseria Valente denuncia atti di teppismo in una sua masseria Ex sindaco lamenta danni a infissi e mobili
1 Valente: "Resto in campo per nuovo progetto politico" Valente: "Resto in campo per nuovo progetto politico" Parla l'ex sindaco dopo la fine anticipata del mandato: accuse e prospettive
36 "Amministrazione era da tempo al capolinea" "Amministrazione era da tempo al capolinea" I commenti dopo le dimissioni. Parlano Capone, Lapolla e Lovero
1 Amministrazione Valente cade a pochi mesi dal voto Amministrazione Valente cade a pochi mesi dal voto Le sue prime parole: "Un atto brutto e incomprensibile, in piena pandemia"
Deposito scorie, il Comitato replica a Valente Deposito scorie, il Comitato replica a Valente “Nessuna insinuazione e nessuna illazione: l’amministrazione si attivi per scongiurare il pericolo!”
Deposito scorie nucleari: il Comune contesta le affermazioni del Comitato Deposito scorie nucleari: il Comune contesta le affermazioni del Comitato Il sindaco rinnova l’invito all’unità e respinge le strumentalizzazioni
1 Disegni osceni sui monumenti, iniziata la pulizia Disegni osceni sui monumenti, iniziata la pulizia Imbrattate le facciate del Museo civico e di Sant’Agostino
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.