madonna delle grazie
madonna delle grazie
Eventi e cultura

Festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie

30 agosto - 8 settembre: fitto programma religioso e non. Nella serata conclusiva fuochi pirotecnici

Cambiano i parroci, ma le tradizioni restano per fortuna immutate. Questo vale anche per i consueti e solenni festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie, che quest'anno, a partire dal 30 agosto stanno interessando Gravina e soprattutto i residenti della zona limitrofa alle Ferrovie Appulo Lucane.

Risolto l'enigma del nome Grazia/Grazie, per merito di un decreto che sancirebbe la "pluralità delle Grazie", i parroci don Giuseppe Loviglio e don Giovanni Bruno avrebbero stilato un programma di celebrazione particolarmente rivolto ai giovani: tra tornei per ragazzi, spettacoli per bambini e inaugurazione del nuovo campo sportivo di calcio a sette, saranno in tanti ad apprezzare. Sarà poi la giornata conclusiva di mercoledì 8 settembre, quella dichiaratamente "col botto", a dar luogo a reazioni esplosive in tutti i sensi: dopo la processione delle ore 19.00 infatti, spettacolari fuochi pirotecnici e tanta festa con il gruppo musicale "Blu Bit Band" animeranno la serata completando la cerimonia. Oltre al "divertissement" un denso programma religioso interesserà tutti coloro che vorranno prenderne parte.
  • Chiesa Madonna delle Grazie
  • Spettacoli pirotecnici
Altri contenuti a tema
Due rosoni della nostra città verso L’Unesco Due rosoni della nostra città verso L’Unesco La presentazione lunedì 26 settembre
Chiesa Madonna delle Grazie e Mons. Giustiniani Chiesa Madonna delle Grazie e Mons. Giustiniani Un quadro, la famiglia Giustiniani, la chiesa Madonna delle Grazie, Francesco Solimena. Da Genova a Gravina
I rosoni di Puglia candidati come patrimonio Unesco. Gravina c’è I rosoni di Puglia candidati come patrimonio Unesco. Gravina c’è Nell'elenco Cattedrale e Madonna delle Grazie
2 Nuova statua alla Madonna della Grazia Nuova statua alla Madonna della Grazia L’opera sarà in Vaticano per la benedizione del Papa
Passio Christi 2015: grande successo Passio Christi 2015: grande successo Religione e cultura per promuovere il territorio.
Il Crocifisso torna la suo posto ma è una copia Il Crocifisso torna la suo posto ma è una copia L'originale custodito presso la Parrocchia Madonna delle Grazie
La cappella in via Spinazzola rimessa a nuovo La cappella in via Spinazzola rimessa a nuovo Il Cristo ritornerà al suo posto nel mese di settembre
Crocifisso di via Spinazzola, deturpato dal tempo Crocifisso di via Spinazzola, deturpato dal tempo Don Giovanni Bruno: “Ben accetti contributi dai fedeli”.
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.