natale
natale
Eventi e cultura

Eventi del week-end: ecco quel che ci aspetta

Teatro e animazione natalizia sabato e domenica. Un ragguaglio di quello che troverete in giro per la città

Ecco come si presenta Gravina sotto il profilo degli eventi di questo week-end.

Partiamo col teatro. Al Vida è di scena in questo fine settimana la Compagnia "L'allegra ribalta" di Morano con "Natale in casa Cupiello" di E. De Filippo (regia di Casimiro Gatto). L'opera nasce nel 1931 come atto unico in cui si racconta sostanzialmente di un pranzo natalizio turbato dal dramma della gelosia. Gli spettacoli sono previsti sia per sabato che domenica.

Per quanto concerne, invece, l'animazione natalizia, l'Istituto Comprensivo "E. Pomarici Santomasi" ripresenta sabato 18 dicembre la manifestazione "Natale lungo il Corso" con la stessa formula già collaudata qualche anno fa. La scuola animerà corso Aldo Moro. Durante la manifestazione saranno presentate le attività degli alunni in diversi siti, tra cui gli androni di alcuni palazzi padronali del corso, aperti al pubblico per l'occasione. L'evento inizierà alle ore 16,30 e si protrarrà fino alle 21,00 e vedrà il coinvolgimento di genitori, alunni e docenti di diverse scuole e di artisti di associazioni locali. Il programma comprende canti, balli folcloristici, musical, drammatizzazioni, mostra di presepi con premiazione, natività vivente, degustazione di alcuni prodotti tipici del territorio, beneficienza.

Per quanto riguarda l'arte, poi, appuntamento con "Un canto senza parole", percorso pittorico di Lucia Vitucci. L'inaugurazione della mostra è alle Officine Culturali sabato alle 19.30. Vitucci è nata a Policoro nel 1982 e vive a Gravina Dal 2005 ad oggi ha esposto in mostre collettive, partecipando a diversi concorsi.

Sempre sabato sera la "Street Band" di Emilio Silvestri allieterà le vie di Gravina nell'ambito di "Animando il Natale per le vie di Gravina". Previsti pure percorsi di mercatini natalizi ed enogastronomici da piazza Scacchi a piazza Plebiscito e "pettole" e "chiosere" a cura della Federcasalinghe.

Domenica è infine prevista l'animazione di Corso Moro e apertura degli esercizi commerciali nell'ambito di "Le magie del Natale", e il Concerto della Solidarietà alle Officine Culturali, concerto per pianoforte a quattro mani eseguito da Lucrezia e Roberta Merolla con musiche di Gabriel Faurè, Robert Schumann e Georges Bizet. Il ricavato sarà destinato alla Campagna "Every One" di Save the Children Italia Onlus.

Da non trascurare le mostre permanenti di presepi dell'Archeoclub e dell'Associazione Presepistica Napoletana di Gravina. Per ogni ulteriore informazione visitate la nostra agenda eventi sempre aggiornata.
  • Teatro Vida
  • Natale
Altri contenuti a tema
Ad Amattori insieme va in scena come “Come i Columba” della compagnia “30 allora” Da sabato 8 febbraio Ad Amattori insieme va in scena come “Come i Columba” della compagnia “30 allora”
“L’Anatra all’arancia” piace agli spettatori del Vida “L’Anatra all’arancia” piace agli spettatori del Vida La commedia portata in scena dalla compagnia “TeatroDue” fa ridere e riflettere
Calendario eventi natalizi, bilancio positivo Calendario eventi natalizi, bilancio positivo Molti gli appuntamenti che hanno animato la città riscuotendo grande successo
Anche stavolta “Natale lungo il corso” ha fatto centro Anche stavolta “Natale lungo il corso” ha fatto centro Le scuole animano corso Aldo Moro, una delle arterie principali della città
Applausi per Uomo e galantuomo di “Quelli del cactus” Applausi per Uomo e galantuomo di “Quelli del cactus” Un pubblico entusiasta ha salutato l’ultimo appuntamento del 2019 con la rassegna “Amattori insieme”
Una serata in musica per la cooperativa "Nuova Orizzonti" Una serata in musica per la cooperativa "Nuova Orizzonti" Al "Sidion" una festa di comunità
"Lumina": a Gravina il Natale è luce "Lumina": a Gravina il Natale è luce Il più grande presepe luminoso di Puglia nell’habitat rupestre
"La famiglia di Nazareth sia da esempio per tutti" "La famiglia di Nazareth sia da esempio per tutti" Gli auguri di Monsignor Ricchiuti ai fedeli della diocesi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.