masseria filieri
masseria filieri
Territorio

Ente Parco, finanziamento per il recupero della masseria "Filieri"

L'intervento è previsto nella Carta delle Attrezzature e dei Servizi. Le domande e le offerte vanno consegnate entro il 23 maggio

Elezioni Regionali 2020
L'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia ha finanziato il Comune di Poggiorsini di 1.200.000,00 Euro per il recupero funzionale della masseria "Filieri", finalizzato alla realizzazione di un centro di prima accoglienza e di ospitalità dei visitatori del Parco. L'intervento rientra tra quelli previsti nella Carta delle Attrezzature e dei Servizi del Parco contenuta nella proposta di Piano per il Parco in corso di adozione e di approvazione definitiva. Il bando per l'appalto pubblico dei lavori e della progettazione è stato pubblicato il primo febbraio. Le offerte e le domande di partecipazione devono essere inviate a Comune di Poggiorsini (Piazza Aldo Moro,n. 51 - 70020 Poggiorsini) entro le ore 12.00 del 23 maggio. I plichi saranno aperti presso l'ufficio segreteria comunale in data e ora da destinarsi.

Possono partecipare alla gara tutti i soggetti previsti dall'art. 34 del D.Lgs. 163/2006, comma 1. I Consorzi stabili e quelli ordinari sono soggetti alle previsioni degli artt. 36 e 37, mentre ai Raggruppamenti Temporanei si applica il disposto dell'art. 253, comma 9, dello stesso D. Lgs. La determinazione di partecipazione in A.T.I. o Consorzio dovrà essere espressa nella domanda di partecipazione, con la precisazione delle categorie di lavori che ciascuna consorziata o raggruppata intende assumere. Non è ammessa la partecipazione di imprese, anche in A.T.I. o Consorzio, che abbiano rapporti di controllo o collegamento, , con altre imprese partecipanti singolarmente o quali componenti di A.T.I. o Consorzi, pena l'esclusione dalla procedura della impresa controllante, controllata e di quelle collegate, nonché di A.T.I. o Consorzi ai quali le imprese eventualmente partecipino (ai sensi dell'art. 2359 c.c.); sono altresì esclusi dalla procedura i concorrenti coinvolti in situazioni oggettive lesive della par condicio tra concorrenti e/o lesive della segretezza delle offerte, ivi comprese quelle di collegamento. Non è ammesso che un'impresa partecipi singolarmente e quale componente di un' A.T.I o di un Consorzio, né come parte di A.T.I. o Consorzi diversi, pena l'esclusione dell'impresa medesima e di ciascuna A.T.I. o Consorzio al quale l'impresa partecipa. I soggetti concorrenti singolarmente, in consorzio o raggruppati, possono utilizzare la facoltà di avvalimento di cui all'art. 49 del D. Lgs. 163/2006, estesa sia ai requisiti tecnici che a quelli economici. Non è ammesso l'avvalimento di più imprese ausiliarie.

Si allega di seguito il bando.
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Bando
  • Finanziamenti
  • Recupero
  • Masseria "Filieri"
Altri contenuti a tema
Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Il Parco dell’Alta Murgia vara il suo piano antincendi Coinvolte aziende agricole, Arif e Cnr. Lancio di una campagna social
Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Devastante incendio nel Parco dell'Alta Murgia, denunciato un agricoltore Molto rapide le indagini dei carabinieri
Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori Prevenzione incendi, il Parco si affida agli agricoltori L'anno scorso fiamme in 87 ettari di bosco dell'Alta Murgia. Ieri già 40 a Minervino
1 Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Parco Alta Murgia, attivato servizio “Prenota la tua visita” Una semplice procedura online. Le guide pronte per accompagnare gli escursionisti
1 Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Parco dell'Alta Murgia, riprenderanno le catture dei cinghiali Le attività sono ferme da mesi per l'emergenza. Agricoltori danneggiati
Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia Eco-pattuglie nel Parco dell'Alta Murgia I carabinieri sorveglieranno il territorio in mountain-bike
1 Carabinieri denunciano “gitanti” nel Parco dell'Alta Murgia Carabinieri denunciano “gitanti” nel Parco dell'Alta Murgia Venti persone sorprese lontane da casa senza motivo
1 Abbandono di rifiuti, multe nel Parco dell'Alta Murgia Abbandono di rifiuti, multe nel Parco dell'Alta Murgia Carabinieri forestali controllano e sanzionano con le fototrappole
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.