giovanniello
giovanniello
Politica

E’ morto Pinuccio Giovanniello

E’ spirato questa notte il due volte Sindaco di Gravina e Senatore della Repubblica

Questa notte è deceduto il Sen. Pinuccio Giovanniello, volto storico della Democrazia Cristiana provinciale e regionale.

Nato il 26 maggio del 1927, ha ricoperto per due volte la carica di Sindaco della Città. Durante la sua consiliatura diede vita al progetto Sidin, che si concretizzò negli anni successivi.

Per due volte Senatore della Repubblica (VII e XI legislatura) e braccio destro dell'On. Aldo Moro, ha ricoperto diversi incarichi istituzionali di prestigio (tra cui la presidenza per 13 anni dell'ASI - Area di Sviluppo Industriale di Bari oltre ad essere stato componente del CdA della Cassa di Risparmio di Puglia).

Tra i protagonisti della vita politica cittadina, pur essendosi ritirato dall'agone dopo la sconfitta al ballottaggio per una manciata di voti con Remo Barbi.

Ingegnere ed imprenditore, la sua azienda ha realizzato importantissime strutture come Tecnopolis a Valenzano; la storica sede del Miulli ad Acquaviva; la struttura che ospita il Maugeri a Cassano e le Facoltà di Agraria e Farmacia a Bari.

Secondo quanto si è appreso, le sue condizioni di salute si sarebbero aggravate dopo una caduta accidentale, a letto da diverso tempo, questa notte il triste epilogo.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.