mercato
mercato
La città

Domenica c’è il mercato

Recupero del turno non svoltosi il 18 novembre

Domenica attesi ambulanti e avventori all'area fiera San Giorgio di Gravina per il mercato settimanale.

Così come preannunciato all'inizio del mese di novembre domani, domenica 27 novembre si terrà il mercato settimanale. Una sessione straordinaria dovuta al mancato svolgimento del mercato nella giornata del 18 novembre scorso quando l'area fiera era stata interessata dalla mostra mercato dell'antiquariato.
  • Mercato cittadino
Altri contenuti a tema
Domani c’è mercato Domani c’è mercato Secondo straordinario appuntamento con le bancarelle del mercato settimanale
Derby Gravina- Bitonto: chiusura anticipata del mercato Derby Gravina- Bitonto: chiusura anticipata del mercato Ordinanza del sindaco per consentire affluenza allo stadio dei tifosi
1 Due mercati straordinari per le feste natalizie Due mercati straordinari per le feste natalizie Una decisione dell’amministrazione per sostenere il commercio ambulante
Area fiera occupata, rinvio dei Mercati settimanali Area fiera occupata, rinvio dei Mercati settimanali Saltano i turni del 28 ottobre e del 18 novembre. Fissati i recuperi
Fiera San Michele, rinvio mercato settimanale Fiera San Michele, rinvio mercato settimanale Il turno verrà recuperato domenica 9 ottobre
Domani recupero mercato settimanale Domani recupero mercato settimanale Rinviato a causa del maltempo
Cambio di programma, domani c’è il mercato settimanale Cambio di programma, domani c’è il mercato settimanale Le rimostranze dei commercianti convincono il Comune a fare marcia indietro. Non disponibile l’area parcheggio
Arrivano le giostre, rinvio del mercato settimanale Arrivano le giostre, rinvio del mercato settimanale Fissata la data di recupero al 19 giugno
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.