Ente parco
Ente parco
Territorio

Dal Parco tre bandi per la valorizzazione del territorio

L'Ente chiama a raccolta aziende e under 40

Il Parco Nazionale dell'Alta Murgia, nell'anno del Cibo Italiano, si fa promotore delle eccellenze della Puglia, aprendosi ai cittadini e alle loro idee per renderli protagonisti del territorio.
È in quest'ottica che l'Ente ha lanciato tre diversi bandi, rivolti all'inventiva dei giovani "parchigiani", alle aziende virtuose che operano sul territorio e a tutti coloro che vogliano raccontare il Parco dal loro punto di vista.

"Sciamanìnne, scìame" è il motto della "Maratona di idee" per green jobs nelle aree protette, che invita gli under 40 a proporre idee progettuali nei settori d'interesse dell'ecosistema Alta Murgia garantendo loro un momento di confronto e condivisione con un tavolo tecnico e, durante l'imminente Festival della Ruralità che si svolgerà in autunno, la premiazione per le cinque idee migliori con un sostegno economico per sostenere la nascita di nuove start-up.
Spazio anche alle aziende con "I primi 100" per riannodare il legame a doppio filo con le persone e le aziende che contribuiscono a mantenere il Parco dell'Alta Murgia un luogo di altissimo interesse naturalistico. "U parc sim nu" deve diventare segno di appartenenza a un territorio del quale si è protagonisti in maniera virtuosa.
Tre bandi per coinvolgere la comunità nel difficile progetto di valorizzazione del territorio.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.