CUP Gravina Ospedale via s.domenico
CUP Gravina Ospedale via s.domenico
Ospedale e Sanità

Cup Asl, lunghe liste d’attesa e code agli sportelli

Segnalazione di disagi nell'attesa del proprio turno

Interminabili liste d'attesa per le visite specialistiche a cui si aggiungono le lunghe code agli sportelli dei diversi uffici del Presidio territoriale di assistenza dell'azienda sanitaria barese, ubicato presso il vecchio Ospedale di Via San Domenico.

Questa la denuncia del Presidente dell'associazione 3P (Partecipare, produrre e progredire) Franco Nacucchi, che segnala il disagio che devono subire quotidianamente anziani, disabili e mamme con figli nel passeggino, costrette a rimanere in attesa per diverso tempo presso il Cup solo per alcune informazioni, oppure per la scelta del medico curante e per altri servizi. Senza dimenticare poi i disagi che si devono affrontare all' Ufficio Protesi- sottolinea Nacucchi- "dove, purtroppo, si può accedere solo 2 giorni la settimana, il martedì e il venerdì, con anziani oltre i 90 anni, in attesa di cure, di assistenza e in attesa molti giorni per ottenere le relative protesi".

L'associazione in passato aveva segnalato una serie di altre situazioni di disagio per la popolazione, anche presso l'Ospedale della Murgia, come ad esempio la realizzazione di una pensilina fino all'ingresso ed una struttura protettiva da porre alla fermata degli autobus; la sistemazione della pavimentazione del parcheggio, con la predisposizione di un servizio di sorveglianza, visto furti d'auto verificatisi; a cui aggiungere la richiesta di aumento del personale sanitario e amministrativo nei diversi reparti dell'Ospedale della Murgia.

Insomma, tutte situazioni critiche a cui dover porre rimedio. Per questo la 3P ha chiesto l'intervento dei vertici dell'Asl e delle istituzioni interessate al superamento di questi inconvenienti, chiedendo anche al sindaco di Gravina Fedele Lagreca di perorate questa causa, così da sollecitare la Regione Puglia e la Asl, affinché ci si adoperi "per la risoluzione di questi disagi che molti gravinesi sono costretti a subire" - conclude Nacucchi.
  • Ospedale di Gravina
  • ASL Bari
  • Franco Nacucchi
Altri contenuti a tema
L'ASL Bari cerca il nuovo direttore sanitario L'ASL Bari cerca il nuovo direttore sanitario Pubblicata una manifestazione di interesse aperta ai medici idonei di tutte le regioni italiane
Stabilizzazioni Asl BA, partite le firme dei contratti Stabilizzazioni Asl BA, partite le firme dei contratti Tra i 533 assunti a tempo indeterminato assistenti sanitari, infermieri, educatori, fisioterapisti e assistenti amministrativi
La  ASL Ba vara il Piano per gli spostamenti casa-lavoro La ASL Ba vara il Piano per gli spostamenti casa-lavoro Mobilità intelligente, meno costi e più sostenibilità
ASL Bari stabilizzati 533 precari ASL Bari stabilizzati 533 precari Tra operatori sanitari, tecnici e amministrativi
L’Asl contro la Violenza sulle donne L’Asl contro la Violenza sulle donne Iniziative negli ospedali della rete Bollini Rosa dal 21 al 26 novembre.
Asl Bari, nuovo contratto per 7.750 dipendenti Asl Bari, nuovo contratto per 7.750 dipendenti Aumenti e arretrati in busta paga già a novembre
Intossicazioni da funghi, come evitarle Intossicazioni da funghi, come evitarle Le raccomandazioni in un vademecum Asl. Appuntamento con la mostra micologica a Gravina il 19 e 20 novembre
ASL Bari: Screening tumore al collo dell'utero ASL Bari: Screening tumore al collo dell'utero Gli inviti alle donne arrivano anche tramite cellulare
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.