costituzione distretto biologico Alta Murgia
costituzione distretto biologico Alta Murgia
Territorio

Costituito distretto biologico dell'Alta Murgia

L’intesa sottoscritta da istituzioni, associazioni e imprenditori

E' stato firmato ieri al Parco dell'Alta Murgia il documento di costituzione del distretto biologico. Un documento al quale hanno aderito una cinquantina di soggetti in rappresentanza di enti, istituzioni, associazioni, imprese del settore, che operano in territorio murgiano.

A presenziare l'incontro anche Salvatore Basile, presidente della Rete Internazionale dei Biodistretti (INNER - International Network of Eco Regions).

Obiettivo dei protagonisti di questa intesa promuovere la "cultura del biologico" e lo sviluppo del biologico che consenta di intraprendere percorsi virtuosi che diventino i primi guardiani di un modello di crescita attenta alla valorizzazione e alla tutela delle risorse del territorio, in un ottica di salvaguardia ambientale e di valorizzazione delle diversità.

E alla sede del parco a Gravina erano davvero in tanti. Con l'ente Parco a fare da collante tra i vari soggetti, facendosi promotore della nascita del Biodistretto, proprio per il ruolo che compete all'ente, con la dovuta centralità riservata a coloro che vivono e operano sul territorio.
Infatti, l'accordo sottoscritto ieri è contenuto nel Patto Ambientale Ecosistema Alta Murgia che i sindaci dei tredici Comuni del Parco hanno sottoscritto a novembre, durante il Festival della Ruralità.

Prossima tappa: il congresso mondiale che si terrà dal 17 al 21 luglio, in Portogallo. In quella circostanza il Parco Nazionale dell'Alta Murgia presenterà il suo programma di azione #AltaMurgia2020.
5 fotocostituzione distretto biologico Alta Murgia
costituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgiacostituzione distretto biologico Alta Murgia
  • Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Il "Pallone" di Gravina in vetrina al Cheese 2019 Il "Pallone" di Gravina in vetrina al Cheese 2019 L'Alta Murgia presente alla fiera del formaggio di Bra (Cuneo)
Cinghiali: un piano in cinque azioni del Parco dell'Alta Murgia Cinghiali: un piano in cinque azioni del Parco dell'Alta Murgia Con Anci, Federparchi, Ispra e Conferenza Stato Regioni per affrontare il problema degli ungulati
Lupi e cinghiali nel Parco, Coldiretti chiede interventi a tutela di agricoltori e allevatori Lupi e cinghiali nel Parco, Coldiretti chiede interventi a tutela di agricoltori e allevatori Incontro con il nuovo presidente Tarantini
Cambiamenti climatici: 3,8 milioni di euro per il Parco della Murgia Cambiamenti climatici: 3,8 milioni di euro per il Parco della Murgia Il Ministero dell’ambiente affida ai parchi nazionali le risorse per la mitigazione e l’adattamento dei cambiamenti climatici
Parco dell'Alta Murgia, riprendono le esercitazioni a fuoco Parco dell'Alta Murgia, riprendono le esercitazioni a fuoco Il nuovo presidente Tarantini promette intervento
Francesco Tarantini si insedia nella sede del Parco dell'Alta Murgia Francesco Tarantini si insedia nella sede del Parco dell'Alta Murgia Al via il mandato del terzo presidente
Slow Food saluta la gente del Parco dell'Alta Murgia Slow Food saluta la gente del Parco dell'Alta Murgia Lettera di benvenuto di Carlo Petrini alla "Comunità della Gente"
Parco dell'Alta Murgia, Tarantini sarà il nuovo presidente Parco dell'Alta Murgia, Tarantini sarà il nuovo presidente Raggiunta l'intesa tra Stato e Regione. Manca solo la nomina
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.