Consorzio di bonifica Terre d'Apulia
Consorzio di bonifica Terre d'Apulia
Territorio

Cartelle dei Consorzi di bonifica, agricoltori pronti alla protesta

Incontro ad Altamura per definire una mobilitazione contro i tributi "illegittimi"

Un'assemblea degli agricoltori per discutere iniziative di mobilitazione sulla questione dei Consorzi di bonifica, alla presenza dei sindaci e dei rappresentanti istituzionali del territorio, è stata organizzata per lunedì prossimo ad Altamura, alle ore 18.00, presso la sala del GAL (ex Monastero del Soccorso) in piazza Resistenza 5.

La categoria lamenta le cartelle dei Consorzi di bonifica, con costi insostenibili per il settore, anche se questi stessi organismi non garantiscono i servizi idrici o di manutenzione del territorio per i quali chiedono i tributi. Questi, pertanto, sono ritenuti "illegittimi".

L'iniziativa è organizzata da Altragricoltura, Rete dei Municipi rurali, LiberiAgricoltori, Tavolo verde e Movimento Riscatto.

Intervengono i rappresentanti di queste sigle e associazioni: Mimmo Viscanti, Gianni Fabbris, Salvatore Pace, Pietro Ricci, Angelo Candita. Prevista la presenza dei sindaci (o assessori) dei Comuni di Altamura, Gravina, Santeramo, Poggiorsini, Minervino e Spinazzola. Sono invitati i parlamentari e i consiglieri regionali del territorio.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.