educatori asilo
educatori asilo
Scuola e Lavoro

Borse di studio per educatori in asili nido e scuole per l’infanzia

Le domande scadono il 20 novembre

Il Comune di Altamura, in qualità di ente capofila dell'ambito territoriale sociale per Altamura, Gravina,, Santeramo e Poggiorsini, ha indetto un bando per assegnare delle borse di studio in servizio presso gli asili nido, le sezioni primavera e scuole per l'infanzia. La borsa di studio ha l'obiettivo di assicurare la qualifica universitaria di educatore socio-pedagogico.

Il finanziamento di 18 mila e 462,64 euro è messo a disposizione dalla Regione Puglia nell'ambito della divisione delle risorse derivanti dal "Fondo nazionale per il Sistema Integrato di Educazione e di Istruzione dalla nascita sino a sei anni". Con questo bando si intende sostenere la professionalità degli addetti alla funzione educativa nei servizi alla persona presenti sul territorio. Il corso, organizzato dall'Università, garantirà 60 crediti formativi in materie come l'inclusione sociale e scolastica di minori con disabilità, o con bisogni educativi speciali e per acquisire conoscenze in materia di inclusione linguistica e scolastica per minori stranieri.

Il bando è rivolto a quel personale inquadrato nei ruoli della pubblica amministrazione, tramite concorso relativo al profilo di educatore; oppure a coloro che hanno svolto la funzione di educatore per almeno tre anni, ma anche a chi ha un diploma magistrale conseguito entro l'anno scolastico 2000-2001.

I richiedenti dovranno risultare residenti in uno dei comuni dell'ambito Altamura, Gravina, Santeramo oppure Poggiorsini. Le istanze di partecipazione, compilate su apposito modulo di domanda, dovranno essere indirizzate al Comune di Altamura entro e non oltre la data del 20 novembre. Successivamente, a seguito di verifica delle istanze, verrà istruita una graduatoria degli aventi diritto alle borse di studio, assegnate fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

(foto di archivio)
.
  • Bando
  • Comune di Altamura
Altri contenuti a tema
Piano sociale di zona, indetta la selezione per un'assunzione Piano sociale di zona, indetta la selezione per un'assunzione Con contratto a tempo determinato
Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Al via il primo concorso della Biblioteca Finia Ecco i dettagli del bando che premia il merito
Anche Gravina aderisce al progetto “PugliaPartecipa” Anche Gravina aderisce al progetto “PugliaPartecipa” La giunta comunale approva l’adesione al bando della Regione Puglia per promuovere la cittadinanza attiva
Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Sanità. Conca (5 Stelle): "Scelta dei manager troppo discrezionale" Alla Asl di Bari nominato un direttore generale che era candidato in altre aziende sanitarie provinciali
Bando Oss: tutti i dettagli Bando Oss: tutti i dettagli La Regione risponde ai cittadini
2 Raccolta Tartufi, al via la richiesta di autorizzazioni Raccolta Tartufi, al via la richiesta di autorizzazioni Bando e domanda on line
2 Avviso pubblico per la selezione di figure professionali da parte della Regione Avviso pubblico per la selezione di figure professionali da parte della Regione C'è tempo fino al 14 settembre prossimo per presentare domanda al bando
1 Bonus idrico: pubblicato il bando Bonus idrico: pubblicato il bando C'è tempo dal 1° settembre al 31 dicembre 2017 per presentare domanda
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.