Cinghiali
Cinghiali
Territorio

Apertura della caccia al cinghiale

Pubblicato il Calendario venatorio. Individuate le aree nell’agro di Gravina venatorio

Ridurre la presenza dei cinghiali sul territorio attraverso l'apertura le Zone di Braccata per la Caccia gli ungulati in forma collettiva. Con questa finalità l'ambito territoriale di Caccia della Provincia di Bari ha approvato e individuato le zone di Braccata per la caccia al cinghiale in agro di Gravina. Una pratica che segue procedure e regole ben precise e contempla una serie di "Norme di Sicurezza" finalizzate alla salvaguardia dell'incolumità, sia dei partecipanti alla caccia che delle persone che sono si trovano in quei luoghi per volgere altre attività.

In territorio gravinese le zone individuate per la caccia collettiva agli ungulati sono località Caprarizza, la Rifezza, Pilaccio San Nicola Curiale; Lama del Pisciolo-ex base NATO; la località Macchitella e Valloni Serra della Stella. L'invito rivolto alla popolazione è quello di prestare la massima attenzione se ci si dovesse recare nelle Zone di Braccata nei giorni previsti dal calendario.

La pratica della caccia collettiva al cinghiale, già avviata da domenica scorsa, continuerà per tutte le domeniche di novembre e dicembre, fino al 14 gennaio.
  • Cinghiali
  • Caccia
  • Zona Caccia
Altri contenuti a tema
Cinghiali: Coldiretti, scorribande in campi e parchi naturali Cinghiali: Coldiretti, scorribande in campi e parchi naturali Serve piano regionale straordinario per selvatici con danni da 30 milioni in Puglia
1 No alla caccia di selezione in aree protette e all' aumento dei giorni di caccia No alla caccia di selezione in aree protette e all' aumento dei giorni di caccia L’appello di 200 associazioni alla Regione Puglia
Coldiretti, Cinghiali: selecontrollori a caccia anche in aree protette Coldiretti, Cinghiali: selecontrollori a caccia anche in aree protette Si stima siano oltre 250mila gli esemplari presenti nella regione
10 Cinghiali: coldiretti Puglia, esercito in campo per fermare invasione Cinghiali: coldiretti Puglia, esercito in campo per fermare invasione Razziate 10mila piantine prezzemolo, bietole, finocchi. L’area della Murgia Eldorado dei cinghiali
Cinghiali: via libera abbattimento anche ad agricoltori/cacciatori Cinghiali: via libera abbattimento anche ad agricoltori/cacciatori Coldiretti Puglia, subito dare attuazione nei parchi
Cinghiali: Coldiretti Puglia, con siccità aumentano incidenti Cinghiali: Coldiretti Puglia, con siccità aumentano incidenti In Puglia 2 morti nel 2022. Arriva protocollo salva biodiversità
Coldiretti Puglia: cinghiali azzerano i raccolti Coldiretti Puglia: cinghiali azzerano i raccolti Agricoltori allo stremo. Situazione critica nella Murgia barese
Invasione cinghiali: la Regione passa al contrattacco Invasione cinghiali: la Regione passa al contrattacco Scelti metodi di contenimento più duri
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.