Incendio sulla collina di Botromagno (Foto Carlo Centonze)
Incendio sulla collina di Botromagno (Foto Carlo Centonze)
Palazzo di città

Antincendio, conclusa la gara

Servizio affidato alla società Gielle

Saranno gli operatori della Gielle di Altamura a vigilare sul bosco difesa grande durante i prossimi mesi estivi.
Concluse le procedure di gara, palazzo di città ha affidato il servizio all'unica società che entro i termini prestabiliti dal bando ha risposto all'invito dell'amministrazione comunale presentando un'offerta economica con un ribasso dell'11,76i% rispetto alla base d'asta pari a 64.262 euro oltre Iva.

Il servizio prevede operazioni di controllo e di vigilanza antincendio affiancando altri enti che in materia hanno competenze dirette tenendo conto che la tempestività degli avvistamenti è fondamentale anche nella celerità delle operazioni di spegnimento.
L'iniziale bando di gara prevedeva l'impiego di 21 sorveglianti forestali da adibire a vedette per un numero totale di 660 giornate lavorative.
La campagna antincendio avrebbe dovuto prendere il via lo scorso 1 luglio per concludersi il prossimo 15 settembre 2018 con un costo complessivo pari a 80.000 euro

Oltre alla gara antincendio, giorni fa l'assessore Dipalma attraverso un comunicato stampa ufficiale aveva annunciato la volontà di richiedere alla Regione di distaccare al Bosco una squadra di pronto intervento dell'Arif anticipata da un incontro con la stessa Regione ed i vertici territoriali e provinciali dei Carabinieri Forestali, per definire insieme le modalità di un'intensificazione delle attività di monitoraggio nell'area.
Incontro di cui ad oggi non si hanno notizie.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.