Comune di Gravina
Comune di Gravina
Palazzo di città

Aaa staff cercasi

Il sindaco avvia la ricerca per tre collaboratori

Nuova amministrazione, nuovo staff. O forse no?

A palazzo di città la neonata giunta ha approvato una delibera per avviare la ricerca di tre figure professionali da inserire nell'ufficio staff del sindaco. Tre professionisti a cui affidare, secondo normativa, "le funzioni ad di supporto all'Organo di Direzione Politica cui afferiscono nell'esercizio delle funzioni proprie di quest'ultimo, ovvero quelle di indirizzo e di controllo".
Tre in tutto i posti a disposizione: per due di loro è necessaria la laurea breve o laurea specialistica o diploma di laurea vecchio ordinamento con competenze e esperienze lavorative o professionali maturate inerenti l'incarico da ricoprire.
A ciascuno di loro sarà chiesta "collaborazione con tutte le Aree dell'Amministrazione comunale a sostegno del programma di governo; ricognizione e diffusione delle informazioni riguardanti le opportunità di finanziamento e la costituzione di partnership; promozione e supporto agli uffici comunali nelle attività di fund raising; osservatorio di bisogni non soddisfatti nell'ambito dei programmi istituzionali e buone pratiche per il soddisfacimento di sofferenze sociali intersettoriali. Allo staff sarà affidata anche la "gestione dei rapporti legati ai Convegni, alle partecipazioni del Sindaco ed alle rappresentanze del Comune presso le iniziative esterne; collaborazione all'organizzazione di incontri a carattere pubblico su specifici temi strategici individuati dal Sindaco e dalla Giunta; gestione dei rapporti istituzionali con altri Enti oltre ad altri compiti che il Sindaco eventualmente individuerà nel contesto delle proprie funzioni".
I due professionisti saranno assunti con contratto a tempo pieno e determinato e inquiadrati nella categoria D, quella riservata al personale dirigente.

Il terzo professionista invece sarà inquadrato con contratto a tempo determinato in categoria "C" con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e part time e dovrà sostanzialmente gestire l'agenda del sindaco e degli assessori, gli orari di ricevimento del pubblico; la corrispondenza, e curare le attività di informazione sull'attuazione del programma dell'Amministrazione.
Al candidato si chiede di essere in possesso di un diploma di maturità con competenze e esperienze maturate, inerenti l'incarico da ricoprire.
La scelta di assumere personale dall'estero è stata dettata dalla necessità di non oberare ulteriormente di lavoro il personale già assunto a palazzo di città, considerando che i compiti attribuiti all'ufficio staff "richiedono una più consapevole gestione della cosa pubblica" e che "i compiti e le funzioni della struttura di supporto in argomento, molteplici ed articolati, non si esaurirebbero, di frequente, nell'arco temporale del normale orario lavorativo previsto dal vigente contratto di lavoro per i dipendenti degli enti locali" si sottolinea nella delibera di giunta.

I tre professionisti saranno selezionati, previa pubblicazione di un avviso pubblico sull'Albo Pretorio comunale per la durata di 15 giorni, da una apposita commissione che procederà alla valutazione delle istanze pervenute al fine di accertare il possesso dei requisiti richiesti. Coloro che supereranno la prima selezione saranno chiamati per un colloquio con il sindaco il cui "insindacabile giudizio" decreterà i soggetti da assumere.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.