randagismo 2
randagismo 2

Due bambini aggrediti da cani randagi

L'episodio denunciato nel pomeriggio alla nostra redazione

Con una e.mail diretta alla Redazione di Gravinalife, una cittadina, Francesca Scarci ha denunciato un episodio accaduto questa mattina a due bambini diretti verso la scuola "Padre Pio".
Di seguito il testo integrale della missiva.

«Salve, questa mattina due bambini andando a scuola "Padre Pio" a piedi hanno rischiato di essere aggrediti da cani randagi nei pressi della biforcazione tra Via Bari e Via Guardialto. Solo grazie all'intervento di una passante si è evitato il peggio.

La disarmante superficialità e inutilità di Vigili e Comune davanti a tale problema non aiuta a rassicurare mamme e figli, visto il continuo aumento del fenomeno di randagismo.

Gravina ha un canile in disuso che aspetta una gara d'appalto per poter riaprire.

Incitiamo anche la "lega del cane", che si preoccupa della salute degli animali, a migliorare questa situazione. Io mi occuperei prima della sicurezza di bambini, ragazzi ma anche adulti che non riescono ad attraversare la strada per raggiungere la scuola o fare una passeggiata in piena tranquillità.

Ci è stato detto di "preparare i bambini a questo e a non aver paura degli animali" ma questo potrebbe solo essere un consiglio ma non una soluzione vera e propria!
Stessa situazione si è ripetuta a luglio e anche in quella circostanza ci è stato detto la stessa cosa.

Chiedo di sostenere, qualora fosse possibile, questa problematica.

Io sono Francesca Scarci, nonché zia dei due bambini che hanno subito "l'aggressione" o presunta tale, poiché la Polizia Municipale ha specificato che diventa aggressione solo quando si riportano danni fisici.

La classica prassi di curare senza prevenire. Tutto questo non ha senso!

Grazie e buona giornata! »

La Redazione ringrazia i cittadini che ricorrono al nostro portale per le segnalazioni, con la rubrica iReport intendiamo dare il nostro contribuito, attraverso informazione, alla risoluzione delle problematiche che vengono sottoposte alla nostra attenzione.
  • Bambini
  • Aggressione
  • Randagismo
  • Cani
Altri contenuti a tema
Divella Group apre le porte agli amici a 4 zampe Divella Group apre le porte agli amici a 4 zampe Avvia l'iniziativa "Io posso entrare!"
Randagio cade in una cava Randagio cade in una cava Salvato dai vigili del fuoco e affidato ad un veterinario
Deiezioni canine e il dilagare dell'inciviltà Deiezioni canine e il dilagare dell'inciviltà Strade sporche e maleodoranti a portata di turista
Petizione dei Cinque stelle contro il randagismo Petizione dei Cinque stelle contro il randagismo Al Comune di Gravina si chiede l'approvazione di un regolamento in difesa degli animali e dei cittadini
Canile, ancora una proroga Canile, ancora una proroga Confermato l’affidamento dei cani randagi al canile di Corato
Ducato d’Oro: venerdì la decima edizione Ducato d’Oro: venerdì la decima edizione Tutto pronto per il festival canoro riservato ai bambini
Randagismo, serve un canile pubblico Randagismo, serve un canile pubblico Spesi 100.000 euro l'anno senza risolvere il problema
Ricovero cani randagi, a vuoto la gara di affidamento Ricovero cani randagi, a vuoto la gara di affidamento Non ammissibile l'unica offerta presentata. Proroga in vista.
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.