carcassa capra
carcassa capra

Carcassa di capra abbandonata sul ciglio della strada

La segnalazione dai passanti

Probabilmente è li da un paio di giorni. Una carcassa di capra di grosse dimensioni è stata notata da alcuni passanti sulla strada che collega la provinciale per Poggiorsini con la strada panoramica Madonna della stella.
L'animale è riverso per terra, nelle erbacce e stranamente accasciato sotto il guard rail. Secondo quanto riferito dai passanti, la carcassa non presenta ferite o tracce di sangue Che sia morta stroncata da una malattia o forse investita da un'automobile di passaggio?
Difficile pensare che sia una "capra randagia".
L'unica certezza è che occorre rimuovere l'animale dalla strada quanto prima, considerando che le campagna gravinesi sono terreno di caccia di volpi e cani randagi che, se non l'hanno fatto, potrebbero ben presto decidere di nutrirsi dell'animale morto.


Aggiornamento ore 12.00

I sanitari del servizio veterinario della Asl, in mattinata, hanno ritrovato la carcassa di capra in un luogo poco distante da quello della segnalazione e contestualmente sono riusciti ad individuare il proprietario. Ogni capra infatti, è munita per legge di un segno di riconoscimento che consente di risalire al proprietario. L'uomo, tuttavia, ha dichiarato ai sanitari di non essersi accorto dell'assenza di un capo di bestiame persa probabilmente durante il pascolo. Riconosciuta la buona fede dell'allevatore, è stato invitato a provvedere allo smaltimento dell'animale a proprie spese. La capra, secondo quanto appurato dai sanitari, presentava un grosso ematoma alla testa, non è dunque difficile immaginare che sia stata investita e uccisa da un'automobile.

Intanto dalla Asl arriva l'invito ai cittadini a segnalare l'avvistamento di altre carcasse direttamente alla Polizia Municipale.
capra 1capra2capra 3
  • Segnalazioni
Altri contenuti a tema
6 Alla ricerca di Sacha, cucciola di pastore tedesco Alla ricerca di Sacha, cucciola di pastore tedesco Scomparsa mercoledì mattina nei pressi della Zona PIP
7 Padroncina cerca l'amato barboncino scomparso Padroncina cerca l'amato barboncino scomparso Si rivolge alla nostra Redazione nella speranza di ritrovare l'amico a 4 zampe
13 Messaggi d'amore sui muri del centro storico Messaggi d'amore sui muri del centro storico La denuncia arriva dal nostro lettore Francesco Calderoni
"Vito è un ..." il volantino infesta la città "Vito è un ..." il volantino infesta la città Il volantino molesto scatena la curiosità dei cittadini
Trattore trancia di netto tubi del gas nel centro storico Trattore trancia di netto tubi del gas nel centro storico Dalla rete ennesima storia sui pericoli del centro storico
Rimuovere la lapide dedicata ai Partigiani Rimuovere la lapide dedicata ai Partigiani Per Franco Cazzorla è “un falso storico”
Una voragine in via Porticella, ma nessuno interviene Una voragine in via Porticella, ma nessuno interviene Lo sfogo dei residenti: " Dal Comune nessuna risposta"
Pericolo in via Picciano Pericolo in via Picciano Segnalazione di Mario Conca
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.