puglia ti vorrei
puglia ti vorrei
Eventi

“Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti”

giovedì 28 ottobre 2021
E' in programma per Giovedì 28 Ottobre 2021, con inizio fissato alle ore 17, una nuova tappa del percorso partecipato "Puglia ti vorrei", organizzato per il Comune di Gravina in Puglia, dal Dipartimento Politiche giovanili della Regione Puglia e dall'Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione (ARTI). Punto di incontro per i "giovani protagonisti" gravinesi, l'aula consiliare di Palazzo di Città. All'appuntamento prenderanno parte esperti, amministratori e referenti delle associazioni giovanili locali e quanti avranno voglia di cimentarsi nella ridefinizione programmatica delle politiche giovanili regionali, attraverso osservazioni e proposte che confluiranno poi, in un documento finale contenente la summa di idee e suggerimenti emersi nel corso degli incontri tenutisi in tutta la Regione. Un invito a partecipare giunge dalla Vicesindaca Claudia Stimola, delegata alle Politiche giovanili, e dall'assessora con delega a Giovani ed Università, Anna Gramegna, le quali commentano: < Per partecipare: a causa delle prescrizioni anti contagio da Covid – 19, l'evento sarà aperto ad un massimo di quaranta persone. Occorrerà pertanto inviare la propria adesione, entro Mercoledì 27 Ottobre, all'indirizzo email protocollo@comune.gravina.ba.it, indicando in oggetto "Puglia ti vorrei" - "Giovani Protagonisti" e specificando poi il proprio nome e cognome ed indirizzo email. Sarà comunque possibile apportare il proprio contributo alla discussione e/o prepararsi all'evento, compilando il form a questo link https://forms.gle/tSAEbeepv1TSuLpS6. Per ulteriori informazioni, invece, sulle azioni delle politiche giovanili realizzate dalla Regione Puglia e sul processo partecipato "Puglia Ti Vorrei - Giovani Protagonisti", è possibile consultare il sito della Regione Puglia al seguente link: https://regione.puglia.it/web/programma-politiche-giovanili/home
  • Giovani
Prossimi eventi a Gravina
Al Vida per la rassegna Amattori Insieme va in scena " Il girone di Ofelia" Dal 4 dicembre Al Vida per la rassegna Amattori Insieme va in scena " Il girone di Ofelia"
Incontro dell’Anpi Gravina dom 5 dicembre Incontro dell’Anpi Gravina
Admo, Ail e Frates organizzano il convegno “il valore del dono” dom 5 dicembre Admo, Ail e Frates organizzano il convegno “il valore del dono”
Altri contenuti a tema
16 Due ragazze gravinesi tra i laureati meritevoli d’Italia Due ragazze gravinesi tra i laureati meritevoli d’Italia Premiate a Roma con un attestato della Fondazione Italia-Usa
14 Targhe di benemerenza a Giovanni Russo e Michele Parisi Targhe di benemerenza a Giovanni Russo e Michele Parisi I due giovani a Palazzo di Città per presentare il progetto “Gravision”
A 10 anni in prima serata su Rai Uno A 10 anni in prima serata su Rai Uno Giovanni Carone tra i protagonisti della fiction “Fino all’ultimo battito”
Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Puglia ti vorrei”: un incontro in Comune con i “Giovani Protagonisti” Obiettivo: mettere insieme idee e proposte per le nuove politiche giovanili
Riaperte iscrizioni al Tavolo dei talenti e giovani generazioni Riaperte iscrizioni al Tavolo dei talenti e giovani generazioni On line il bando della Città metropolitana di Bari, per la presentazione delle domande
Progetto AgriCultura, due bandi della città metropolitana Progetto AgriCultura, due bandi della città metropolitana Obiettivo: costruire percorsi di progetti innovativi e costituire una rete territoriale di innovazione sociale
1 Spazio coworking all’ex mattatoio Spazio coworking all’ex mattatoio Locali a disposizione dei giovani per il lavoro condiviso
1 Matrimoni in pandemia, tanta voglia di sposarsi Matrimoni in pandemia, tanta voglia di sposarsi La testimonianza di tre coppie gravinesi che sognano il Sì
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.