Solidarietà
Solidarietà
Convegni

L'orientamento al lavoro come strumento di integrazione

sabato 12 giugno 2010
Ore 9.30 Partecipazione Gratuita
"MissioneLavoro" Via Dante 217 - Bari
080/5217369 (Segreteria MissioneLavoro)
Gli stranieri rappresentano una risorsa importante per la Puglia e occorre agevolarne una corretta integrazione nel tessuto sociale. Una adeguata informazione sui temi della ricerca e dell'orientamento al lavoro può rappresentare uno strumento importante sia per consentire una maggiore integrazione, sia per combattere il lavoro irregolare. Al fine di offrire il proprio contributo in tale direzione l'Associazione Mediter organizza una serie di seminari di orientamento al lavoro, dedicati a cittadini albanesi in Puglia. Mediter, associazione di promozione sociale, si avvarrà in tale progetto della collaborazione tecnica di MissioneLavoro, da anni punto di riferimento nel mezzogiorno per la ricerca e l'orientamento al lavoro, e dell'esperienza del Sindacato Sei UGL. Durante i seminari verranno affrontati diversi temi di immediata utilità: la stesura di un curriculum vitae, i canali per la ricerca del lavoro, le modalità per proporsi alle aziende, i diritti del lavoratore straniero. Verranno inoltre forniti tutti gli indirizzi utili per presentare le proprie candidature alle agenzie per il lavoro presenti sul territorio. Per partecipare ai seminari, gratuiti e aperti a tutti gli albanesi senza distinzioni di sesso, età o titolo di studio, è possibile collegarsi al sito dell'associazione.
Prossimi eventi a Gravina
Tutta l'estate con l’edizione 2020 del “Bosco in festa” (da luglio a settembre) Fino al 26 settembre Tutta l'estate con l’edizione 2020 del “Bosco in festa” (da luglio a settembre)
Continua il programma dei “Percorsi di Settembre” Fino al 1 ottobre Continua il programma dei “Percorsi di Settembre”
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.