lagonigro moto2
lagonigro moto2
Motociclismo

I brividi del Mugello…

Lagonigro presente al trofeo Metzeler 600 Stock con la nuova Yamaha R6

Domenica 1 Agosto scorso, sull'autodromo internazionale del Mugello, il pilota gravinese Vincenzo Lagonigro ha preso parte alla 4^ gara del trofeo Metzeler 600 Stock. Un week-end di gara fantastico e positivo per il nostro pilota che ancora una volta dimostra il suo grande talento.

Il venerdì di prove libere inizia con una sorpresa: il Team FP Evolution contatta il pilota murgiano offrendogli la possibilità di affrontare il week-end con una nuova Yamaha R6. Occasione presa al volo sapendo anche a cosa si andava incontro. Nella stessa gara, una nuova moto (lui che ha sempre corso con la Suzuki 600 '04), un circuito testato solo per pochi giri e un livello dei concorrenti altissimo (la maggior parte dei partecipanti alla gara corre nel campionato italiano CIV e nella Yamaha R6 CUP).

Il primo e secondo turno delle libere del venerdì non sono entusiasmanti. L'obiettivo era prendere confidenza con la nuova moto. Il 3° ed il 4° turno vanno meglio. Le libere hanno lasciato un grande dubbio in Vincenzo: correre con la sua moto o continuare a crederci? Il sabato mattina la decisione di Vincenzo ricade sul continuare con la nuova moto. Nel primo turno di qualifiche gira in 2.04, abbassando di ben 4 secondi il tempo del venerdì. Il feeling con la moto è in continua ascesa. Nel pomeriggio il miglioramento è di solo 2 decimi di secondo, complice una bandiera rossa. Il circuito è ormai stampato nella mente di Vincenzo.

Alle 16,30 della domenica i 40 piloti si schierano sul circuito sotto un caldo torrido. Vincenzo parte dalla 19^ posizione. Con una splendida partenza, al primo giro, è già in 14^ posizione. Un errore alla curva "arrabbiata 1" gli fa però perdere 2 posizioni ma non la fiducia in sé stesso. Da qui alla fine una serie di sorpassi e staccate lo portano a migliorare il suo tempo sul giro, segnando un tempo di 2.03.196 e a chiudere la gara in 12° posizione.

A fine gara il responsabile team FP Evolution Pietro Fucile, si è detto tuttavia soddisfatto della prova del pilota gravinese. "Considerando la poca esperienza del pilota che guidava una moto mai provata, e considerando il livello della manifestazione – ha detto Fucile –, il risultato equivale ad una vittoria, il ragazzino ha manico...".
  • Vincenzo Lagonigro
  • Motociclismo
  • Circuito Internazionale del Mugello
Altri contenuti a tema
Dunlop Cup: Weekend positivo per Zanetti racing al Mugello. Dunlop Cup: Weekend positivo per Zanetti racing al Mugello. Conferme per il pilota di Gravina Vincenzo Lagonigro nella Supersport.
Debutto vincente nel trofeo Dunlop per Vincenzo Lagonigro. Debutto vincente nel trofeo Dunlop per Vincenzo Lagonigro. Dopo una qualifica non ottimale, vittoria di categoria a Vallelunga.
Dunlop Cup 2024: Prima gara della stagione a Vallelunga Dunlop Cup 2024: Prima gara della stagione a Vallelunga Vincenzo Lagonigro del team Zanetti Racing all’assalto del trofeo Dunlop Cup 600
Lagonigro e Zanetti Motori Racing ancora insieme nel 2024 Lagonigro e Zanetti Motori Racing ancora insieme nel 2024 Fine di stagione con il botto per il pilota gravinese
Lagonigro e Zanetti motori racing ancora insieme Lagonigro e Zanetti motori racing ancora insieme Conclusa la stagione con la Coppa Italia. Appuntamento a Binetto il 15 ottobre con Team e Pilota
A Vallelunga in scena il terzo atto della Supersport 600Ng A Vallelunga in scena il terzo atto della Supersport 600Ng In gara la Ducati di Vincenzo Lagonigro della Zanetti Racing Team
Motociclismo, bella gara per Lagonigro Motociclismo, bella gara per Lagonigro Soddisfacente ultimo round ad Imola in vista della prossima stagione
Motociclismo, Problemi di set-up in Gara 1 per Lagonigro Motociclismo, Problemi di set-up in Gara 1 per Lagonigro Il centauro gravinese conclude solo al ventunesimo posto
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.