iconasportcalcio
iconasportcalcio
Calcio

Amici del Calcio: ennesimo pareggio per gli allievi, ancora una sconfitta per i giovanissimi.

Il doppio vantaggio non basta agli allievi, per i giovanissimi già si parla di scontro salvezza.

Allievi: ASD Amici del Calcio – Wonderful 3 - 3
Con tre pari su quattro gare disputate, continua il cammino degli allievi degli Amici del Calcio. Un pareggio che lascia l'amaro in bocca per gli undici ragazzi gravinesi che nella quarta uscita stagionale sono stati impegnati nella gara interna contro la capolista Wonderful Bari.

Il primo tempo inizia subito con la squadra di Mister Battista all'attacco che al 10'con Novielli, su ottima punizione di Rizzi, manda di poco a lato dello specchio della porta avversaria. I ragazzi baresi tentano nella prima parte del primo tempo incursioni sulle fasce che non colgono impreparati i terzini Clemente e D'addario. Al 20' la Wonderful passa in vantaggio con un lancio che scavalca la difesa e che trova un attaccante barese pronto a mettere al centro e a cogliere impreparato il portiere Fineo, che lascia lo specchio della porta libero ad un attaccante barese pronto a mettere la palla in rete. Gli Amici del Calcio provano a reagire e al 34' Lagreca calcia dalla distanza, ma la palla finisce di poco fuori. Passano pochi minuti e al 37', lancio di Novielli che pesca Lagreca sul filo del fuorigioco, l'attaccante salta il portiere e viene atterrato in area. L'arbitro non può far altro che assegnare il calcio di rigore. Si incarica della battuta Brucoli che spiazza il portiere. 1-1 e squadre negli spogliatoi. La ripresa è molto confusa. La squadra di casa parte subito con il piede giusto ed imposta il gioco in maniera precisa grazie alle giocate del bravo Brucoli. Al 56' incursione in area di Lagreca che viene nuovamente messo a terra da un difensore. Ennesimo calcio di rigore e rete del solito Brucoli. Ma la Wonderful non molla e vuole recuperare. Al 60' fallo in area di Rizzi e calcio di rigore per i ragazzi baresi. Si incarica della battuta il capitano barese, ma Fineo intercetta e respinge la sfera, sulla ribattuta a porta libera il n°10 barese spedisce incredibilmente sopra la traversa. Al 63' gli Amici del Calcio restano in 10, Di Bari ostacola una punizione barese e viene ammonito. Secondo giallo e doccia anticipata. Sulla stessa punizione la squadra ospite pareggia i conti portandosi sul 2-2. Ma gli Amici del Calcio non ci stanno e dopo soli 5' minuti con l'ennesima incursione di Lagreca in area dalla fascia, trovano il terzo penalty per atterramento in area. Si incarica della battuta Brucoli che spiazza per la terza volta il portiere avversario. Nel finale di tempo la partita si innervosisce. L'arbitro è costretto ad interrompere il gioco molte volte per decretare molti falli spesso inesistenti. È proprio da uno di questi che all'80' scaturisce il goal della squadra ospite, che su cross da palla inattiva insacca in rete ristabilendo la parità. Nel finale all'84' Lagreca da posizione decentrata calcia col sinistro verso la porta ed un difensore salva sulla linea impedendo così il goal della vittoria. Da segnalare la cattiva direzione di gara.

Nel prossimo turno, gli Amici del Calcio affronteranno nel derby gravinese la Polisportiva Silvium. Fischio d'inizio alle ore 9.30 di domenica 31 ottobre.

Giovanissimi: Agon Club Altamura - ASD Amici del Calcio 2 - 1

Continua la serie negativa per i giovanissimi che contro l'Agon Club Altamura trovano la terza sconfitta stagionale.

Partono bene i ragazzi gravinesi che per 15 minuti assediano la porta avversaria. Al 18°, gli Amici del Calcio passano in vantaggio. Affondo di Zito che salta due avversari, mette la palla al centro ed Emanule Lacetera piazza il tap-in vincente. L'Altamura non ci sta e si affida a lunghe ripartenze, buona la gara per i difensori gravinesi che contrastano le avanzate avversarie. Al 26° arriva il pari. Tiro dal limite dell'area del capitano altamurano e la palla si infila alla destra di Goffredo. La ripresa si apre all'insegna degli undici di mister Novielli, ma l'arbitro ci mette del suo. Il direttore di gara prima fischia un fuorigioco inesistente su Pisicoli lanciato a rete ed in seguito grazia il libero avversario da una sicura espulsione, per aver steso E. Lacetera al limite dell'area, per un fallo da ultimo uomo. Sulla susseguente punizione Zito calcia in modo ineccepibile, ma il portiere avversario vola all'incrocio dei pali e devia la palla in calcio d'angolo. Nel finale un attaccante altamurano si sistema la palla con un braccio e calcia mettendo la palla alle spalle di Goffredo. L'arbitro inconcepibilmente assegna la rete. Nonostante il risultato, buona la prova degli Amici del Calcio che domenica prossima affronteranno in casa alle ore 11:00 l'Audace Molfetta, in una gara che ha già il sapore di uno scontro salvezza.

Formazione: Goffredo, Lorusso (Battista), Gesualdo, Villa (M. Lacetera), Laddaga, Calderoni, Scarcella (Pisicoli), Ferrante (c), E. Lacetera, Zito (Andrei), Loglisci (Costantiello). A disposizione Fineo, Cataldi. All. Biagio Novelli.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.