Torneo Antonio1
Torneo Antonio1
Altri sport

4^ giornata torneo di calcio “S. Antonio”

Tensione durante l'incontro Ministranti- Mensa

Ancora una volta i partecipanti del torneo "San't Antonio" scendono in campo più agguerriti che mai.

In campo la squadra dei MINISTRANTI composta da sei giocatori contro la squadra della MENSA composta da soli quattro giocatori. uno scontro impari che porterà i Ministranti subito in vantaggio con numerosi gol. La squadra avversaria è sfortunatamente in svantaggio, ma cerca di restare unita, sperando in un recupero. Purtroppo questo non gli è concesso perché la squadra dei MINISTRANTI è così pronta, da non dare loro la possibilità di segnare nemmeno un goal chiudendo la partita con 14 gol all'attivo.
Da parte dei vincitori, non c'è stata molta sportività durante lo svolgimento della partita perché, pur rendendosi conto di essere in vantaggio per numero di giocatori, non si è mai fermata ad attaccare gli avversari che si sono trovati così in totale svantaggio sia per i componenti della squadra, sia per i diversi goal sbagliati e non segnati . Nonostante ciò, i giocatori hanno rispettato le regole, e non ci sono state ne ammonizioni e né tanto meno espulsioni da parte dell'arbitro, attento e obiettivo nei confronti delle squadre avversarie.

A seguire, l'incontro tra il DOPOCRESIMA e il TUTTO IN VISTA. Anche questa partita è stata molto combattuta da parte dei giocatori che hanno costretto l'arbitro a intervenire a più riprese. Il DOPOCRESIMA, tra fischi e e ammonizioni, va in vantaggio all'inizio della ripresa, e dopo l'espulsione di Carlo D'Ecclesis ripetutamente ammonito, chiude la partita con un risultato finale di 10 a 3.

La terza partita invece, vede in campo la squadra AGESCI composta inizialmente da 5 giocatori, di cui il quinto arriva in campo in ritardo, contro la RURI IMPIANTI formata da 6 giocatori. La partita si svolge in modo sereno e i giocatori si impegnano nel compiere i diversi passaggi. La squadra AGESCI, nonostante lo svantaggio numerico dà filo da torcere agli avversari, anche con le parate del portiere Mimmo Ruzzi. La partita si svolge sempre in maniera corretta e senza ammonizioni. La squadra RURI IMPIANTI esce vincente dall'incontro conquistando con 6 punti, contro i 3 per l'AGESCI.
Le partite per questa giornata volgono al termine; ci auguriamo che le squadre sconfitte, non si abbattano ricordando sempre che l'importante non è vincere ma partecipare!


Rosita Laddaga
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.