Raccolta fondi per dpi
Raccolta fondi per dpi
La città

Una raccolta fondi per i dispositivi di protezione negli ospedali

Iniziativa del Consorzio imprese murgiana, condivisa da don Vito Cassese e Orgoglio gravinese

"Siamo tutti chiamati a remare insieme"...così ci spronava Papa Francesco durante una delle sue omelie. Ed è proprio seguendo questo messaggio a non restare indifferenti che è partito il progetto "Solidarietà e Fratellanza". Una vera e propria maratona di solidarietà nata su iniziativa di Filippo Buonamassa che ha subito coinvolto il Consorzio Imprese Murgiane.

La nobile iniziativa è stata subito sposata dalla Parrocchia Spirito Santo, nella persona del parroco don Vito Cassese, e dall'associazione "Orgoglio Gravinese". Così è partita una raccolta fondi volta all'acquisto di DPI (dispositivi di protezione individuale) da donare all'Ente Ecclesiastico Miulli di Acquaviva che ha istituito al suo interno un'area Covid e all'Ospedale della Murgia "Fabio Perinei".

Tanti artisti e cittadini si stanno impegnando per supportare questa nobile iniziativa. Le donazioni arrivano su un conto dedicato che e' stato aperto solo ed esclusivamente per questa emergenza e del quale verrà pubblicato l'estratto con le somme ricevute a fine raccolta. La generosità e la disponibilità dei gravinesi sta emergendo in maniera egregia e ciascuno, nel suo piccolo, sta facendo la sua parte.

Già sono arrivati i primi risultati. E l'iniziativa prosegue. Questi gli estremi della raccolta fondi:
Intestato: Consorzio C.I.M
Via Giambattista Vico. 70024 Gravina In Puglia
IBAN IT70Y0705641500000030100872
BIC-CCRT1T2TTMUR
Causale: Per L'emergenza Covid 19 Materiale D.P.I
  • Fondi
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus: registrato il quarto caso Coronavirus: registrato il quarto caso A Gravina la situazione è sotto controllo
Covid-19, modalità di voto per elettori in isolamento Covid-19, modalità di voto per elettori in isolamento Le linee guida per i votanti sottoposti a trattamento domiciliare
Coronavirus: Polizia locale vigilerà sulle quarantene Coronavirus: Polizia locale vigilerà sulle quarantene Firmato un accordo tra Anci Puglia e Regione
Coronavirus: a Gravina i casi restano tre Coronavirus: a Gravina i casi restano tre La situazione è sotto controllo
2 Terzo caso di covid-19 a Gravina Terzo caso di covid-19 a Gravina Si tratta di un ragazzo di rientro dalle vacanze
Asl Bari avvia i test sierologici per il personale della scuola Asl Bari avvia i test sierologici per il personale della scuola A partire dalla prossima settimana. L'esame è volontario e gratuito
1 Riapertura delle scuole, iniziati i lavori per 13 aule Riapertura delle scuole, iniziati i lavori per 13 aule Opere di adeguamento per il rispetto delle norme anti-covid
Coronavirus: Asl, come fare per tampone se si torna dall'estero Coronavirus: Asl, come fare per tampone se si torna dall'estero La situazione a Gravina: due i casi
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.