imprenditori 16-5-13
imprenditori 16-5-13
Associazioni

Tarsu: accordo tra Aim e Amministrazione

Tavolo tecnico per rendere la zona Pip anche commerciale.

"Gli imprenditori sono riusciti a pagare una somma adeguata". Dopo i dissapori dei mesi scorsi tra Amministrazione e Aim la pace è ormai stata suggellata, da un accordo sulla Tarsu (tassa di smaltimento per i rifiuti solidi urbani).

A confermarlo, è il presidente Giuseppe Miglionico: "Non è nato alcun contenzioso contro l'amministrazione", scongiurato grazie "ad un tavolo tecnico nel quale gli imprenditori sono riusciti ad accordarsi con l'amministrazione per pagare la giusta somma, sia per quanto riguarda la Tarsu che per le superfici assoggettate alla tassa stessa". Tassa che è stata poi scontata del 60% poiché "tutti quelli che subiscono dei disservizi dall'amministrazione comunale possono pagare solo il 40% degli importi dovuti" aveva spiegato l'assessore al bilancio Nicola Lagreca. Per le pendenze arretrate inoltre, si era stabilito il pagamento delle diverse annualità a partire dal 2007, ossia dall'ultimo anno accertabile. Mentre chi aveva pagato meno del dovuto avrebbe dovuto mettersi in regola a partire dal 2008.

E per quanto riguarda le notifiche di pagamento inviate dalla Andreani Tributi: "E' stata analizzata la situazione di ogni caso, c'è stato un singolo accordo per ogni singolo imprenditore", spiega ancora Miglionico, " siamo riusciti ad interloquire con un' amministrazione che, tutto sommato è stata disponibile nel voler trovare il giusto accordo".

Prossimo obiettivo dell'associazione: " Siamo tornati a riunirci perchè vogliamo riaprire un tavolo tecnico, sempre con le medesime modalità attuate per la Tarsu con l'amministrazione comunale relativo al problema del commerciale", ribadendo così la volontà di creare, proprio in zona Pip, un polo commerciale nel quale i produttori locali, possano vendere direttamente i propri prodotti.

"Tutto questo sarebbe volano per tutta la zona industriale" conclude il presidente.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.