falco grillaio
falco grillaio
Territorio

Si conclude l’avventura mediatica di Ginger e Fred

Il piccolo grillaio spicca il volo. A partire da oggi webcam spenta.

Si aggiunge un nuovo fondamentale capitolo alle vicende della famiglia di falchi grillai più sbirciata della Murgia. Giovedì 22 luglio, di primo mattino, uno dei piccoli di Ginger e Fred ha spiccato il volo. Si è mostrato subito abile, al punto di poggiarsi sulle antenne dei palazzi vicini. Nel corso di queste mattine, sempre molto presto, si sono uditi i versi degli adulti di ritorno, probabilmente il giovane falco è ancora in loro compagnia.

Il grillaio è stato inanellato da un esperto autorizzato dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale). La cattura ed inanellamento degli uccelli a scopo scientifico è una tecnica basata sul marcaggio individuale dei volatili con l'apposizione di una anello metallico alla zampa. Gli uccelli vengono catturati con delle reti di nilon, chiamate mist-net (reti-nebbia), con una struttura a tasche che fa il modo che rimangano illesi. Vengono poi tolti dalle reti; ne viene identificata la specie, il sesso e l'età; vengono prese alcune misure biometriche (peso, lunghezza dell'ala, della zampa e talvolta del becco); gli viene messo l'anello alla zampa e infine viene liberato. Il tutto dura meno di due minuti. In caso di ricattura degli esemplari inanellati, grazie al codice inciso sull'anello, è possibile ricavare dati utili quali l'età, gli eventuali spostamenti da una colonia all'altra, le rotte migratorie. L'inanellatore consegna tutti i dati rilevati all'I.S.P.R.A. che, grazie ad una rete mondiale, è in grado di informarlo circa le ricatture che vengono fatte in Italia e all'estero.

E così si conclude l'avventura mediatica del piccolo grillaio, a partire da oggi, infatti, la webcam posizionata sul nido di Ginger e Fred sarà disattivata.
  • Falco Grillaio
  • Ginger e fred
Altri contenuti a tema
Progetto LIFE "Un falco per amico": il Grillaio torna a popolare le nostre zone Progetto LIFE "Un falco per amico": il Grillaio torna a popolare le nostre zone Grande lavoro per la conservazione della specie e l'incremento delle aree di nidificazione
1 Il Parco Nazionale dell'Alta Murgia seguirà la migrazione dei falchi grillai l'Africa Sub-Sahariana Il Parco Nazionale dell'Alta Murgia seguirà la migrazione dei falchi grillai l'Africa Sub-Sahariana Il volo verso l'Africa Sub-Sahariana sarà monitorato con il satellite
Primo volo dei giovani falchi grillai Primo volo dei giovani falchi grillai Il Parco racconta in diretta streaming la vita dei falchi
In diretta la crescita dei falchi grillai In diretta la crescita dei falchi grillai Torna anche quest'anno il progetto del Parco
Torna a volare il falco ferito dai bracconieri Torna a volare il falco ferito dai bracconieri Sparato con pallini di piombo e recuperato dalla Polizia di stato
I grillai affollano cielo e terra I grillai affollano cielo e terra Intensa attività di recupero dei nuovi nati
Spiccano il volo i piccoli grillai Spiccano il volo i piccoli grillai Salvati dai bambini e curati dalla Lipu
Ritorna "La vita del grillaio in diretta" Ritorna "La vita del grillaio in diretta" Una webcam nel nido per spiare il piccolo rapace
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.