Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Scuola: la campanella suonerà il 24 settembre

Si attende l'ufficialità. La Regione propone una data dopo le elezioni

Manca solo l'ufficialità. La scuola in Puglia riaprirà il 24 settembre, dopo le elezioni del 20 e 21 settembre. Questa la data proposta dalla Regione Puglia al tavolo tecnico con i sindacati e l'ufficio scolastico regionale. Non è stato ancora varato, comunque, il calendario scolastico.

Le scuole attendono di conoscere le date per poter programmare i rispettivi calendari. Nell'ambito dell'autonomia possono anticipare la data di avvio.

Questo, comunque, è un anno molto particolare e impegnativo per l'organizzazione scolastica, dovendo rispettare le linee guida del comitato tecnico scientifico del governo. Il punto cruciale è il distanziamento dei banchi di alunni e studenti che potrebbe costringere a dover fare ricorso ad altre aule o ambienti per garantire l'attività didattica.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Approvato il calendario scolastico Approvato il calendario scolastico La Puglia tra le ultime a ripartire: prima campanella il 24 settembre
1 Maturità: 'Questa notte è ancora vostra' Maturità: 'Questa notte è ancora vostra' I presidi cantano Venditti per i loro studenti
Contributi scolastici in corso di liquidazione Contributi scolastici in corso di liquidazione Rimborsi per scuola dell’infanzia, buoni mensa e servizio di trasporto scolastico
Scuole paritarie, arrivano i fondi Scuole paritarie, arrivano i fondi Per le strutture educative di bambini da 0 a 6 anni
Pc agli alunni: la didattica a distanza della Savio-Fiore Pc agli alunni: la didattica a distanza della Savio-Fiore Riflessioni della dirigente scolastica Antonella Accettura
Didattica a distanza, Protezione civile consegna tablet e pc Didattica a distanza, Protezione civile consegna tablet e pc Collaborazione tra scuole e volontari per portarli a casa degli studenti
5 Insegnare al tempo del Coronavirus Insegnare al tempo del Coronavirus Le scuole sperimentano la didattica a distanza
Coronavirus, scuole e università ferme in tutta Italia fino al 15 marzo Coronavirus, scuole e università ferme in tutta Italia fino al 15 marzo La decisione del Governo. Sono sospese le attività didattiche
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
GravinaLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.